Knowledge Base

Cosa è e a cosa serve lo strangolamento (strozzamento) della banda?
Ultimo aggiornamento: 05/07/2013
La funzionalità di "strangolamento della banda" (o bandwidth throttling) regola la disponibilità di banda per ogni sessione email, e per ogni servizio MDaemon.

Un traffico email molto intenso rischia di monopolizzare la banda disponibile, penalizzando gli altri servizi e le altre connessioni internet attive sullo stesso server.
La funzionalità di bandwidth throttling limita l'utilizzo della connessione da parte di MDaemon.

In Setup->/Bandwidth Throttling si trova la tabella per la configurazione.

E' possibile impostare le limitazioni per sessione o per servizio, in modo indipendente per ogni dominio.

- Nelle tabelle LAN Domains e LAN IPs inserire i domini e gli indirizzi di eventiali altri mail server presenti nella LAN (escludendo il server MDaemon su cui si opera)

- Nella tabella Throttling, decidere se applicare il limite di banda per servizio o per sessone (opzione "Apply throttling on a per-server basis"), e specificare per quale dominio si intende far valere l'impostazione.

- Ancora in Throttling, selezionare l'ampiezza massima di banda (in KB/s) concessa ad ogni servizio (POP, SMTP, MultiPOP...).

Durante le prime fasi, la singola connessione può superare il limite assegnato; con il proseguire della sessione, lo "strangolamento della banda" diventa gradualmente più preciso, fino a costringere la sessione nei vincoli fissati.
      TwitThis    LinkedIn    Facebook

Questo articolo ti è stato utile? Per niente Poco Molto Moltissimo
Facci conoscere il tuo parere e/o il tuo suggerimento circa altri argomenti che vorresti che approfondissimo in questa Knowledge Base:
Rispondi alla seguente domanda, così sapremo che sei proprio tu e non un computer a compilare la form:
Quanto fa 1 + 1 ?   

Serve aiuto?

Contatta l'assistente commerciale

Contatta il nostro operatore via emaillascia un messaggio

 
Il blog di MDaemon
Come evitare di far scattare l’autoresponder a messaggi di posta che sono stati inoltrati da un utente locale a un altro.
Continua a leggere