Knowledge Base

Quali e quante licenze occorrono per usare MDaemon in un cluster?
Ultimo aggiornamento: 07/06/2013
Articolo valido per MDaemon versione: 12.5.1

Premesso che non esiste una cluster edition di MDaemon e che Alt-N non supporta ufficialmente il clustering, è comunque possibile utilizzare MDaemon in un cluster, e diversi rivenditori di Achab hanno installazioni in ambienti di questo tipo. Per un aiuto sulla installazione/configurazione di MDaemon in cluster si può consultare questo articolo e questo documento tecnico.

Per utilizzare MDaemon in un cluster fail-over (in cui un solo nodo alla volta è attivo), che ha la base dati su un'unità condivisa - ad esempio una SAN -
è necessaria una sola licenza di MDaemon; è necessario però manipolare manualmente il file MDaemon.ini in modo che i codici di attivazione per entrambi i server siano memorizzati nel file stesso. Se non si fa questo, ogni volta che si passa da un nodo all'altro sarete costretti a ripetere l'attivazione della licenza.

Per evitare la reattivazione occorre procedere in questo modo (procedura per un cluster con 2 nodi):

  1. attivare il primo MDaemon;
  2. editare il file MDaemon.ini e cercare la sezione MDaemon_ActCode_ $versione$;
  3. copiare la linea con il codice di attivazione di quella sezione, salvandola in un altro file;
  4. rendere attivo il secondo nodo del cluster e ripetere l'attivazione di MDaemon
  5. editare di nuovo il file MDaemon.ini e cercare la versione MDaemon_ActCode_ $versione$;
  6. incollare il codice di attivazione precedentemente copiato nella sezione avendo cura di mantenere il codice di attivazione che già esiste e salvare il file

Procedendo in questo modo, vi ritroverete con due codici di attivazione nella sezione MDaemon_ActCode_ $versione$, uno per ogni nodo del cluster. MDaemon, quando dovrà verificare un'attivazione andrà a scorrere tutto l'elenco delle attivazioni per verificare che almeno uno dei codici della lista sia corretto.

Note:

  1. Ci possono essere codici di attivazione aggiuntivi nella sezione MDaemon_ActCode_ $versione$ dovuti a precedenti attivazioni.
  2. Si dovrà ripetere la procedura ogni volta che si de-attiva MDaemon o si esegue l'aggiornamento ad una nuova versione che richiede l'attivazione.
  3. Prima di un aggiornamento, spostamento e/o disinstallazione/reinstallazione occorre de-attivare le licenze, altrimenti si rischia di sforare il numero massimo di attivazioni consentite.
     

      TwitThis    LinkedIn    Facebook

Questo articolo ti è stato utile? Per niente Poco Molto Moltissimo
Facci conoscere il tuo parere e/o il tuo suggerimento circa altri argomenti che vorresti che approfondissimo in questa Knowledge Base:
Rispondi alla seguente domanda, così sapremo che sei proprio tu e non un computer a compilare la form:
Quanto fa 2 + 1 ?   

Serve aiuto?

Contatta l'assistente commerciale

Contatta il nostro operatore via chatchatta con noi
Contatta il nostro operatore via emaillascia un messaggio
Richiedi di essere contattato telefonicamenterichiesta di telefonata

 
Il blog di MDaemon
Scopri come informare e formare gli utenti per la sicurezza della rete.
Continua a leggere