Knowledge Base

Quali e quante licenze occorrono per usare MDaemon in un cluster?
Ultimo aggiornamento: 07/06/2013
Articolo valido per MDaemon versione: 12.5.1

Premesso che non esiste una cluster edition di MDaemon e che Alt-N non supporta ufficialmente il clustering, è comunque possibile utilizzare MDaemon in un cluster, e diversi rivenditori di Achab hanno installazioni in ambienti di questo tipo. Per un aiuto sulla installazione/configurazione di MDaemon in cluster si può consultare questo articolo e questo documento tecnico.

Per utilizzare MDaemon in un cluster fail-over (in cui un solo nodo alla volta è attivo), che ha la base dati su un'unità condivisa - ad esempio una SAN -
è necessaria una sola licenza di MDaemon; è necessario però manipolare manualmente il file MDaemon.ini in modo che i codici di attivazione per entrambi i server siano memorizzati nel file stesso. Se non si fa questo, ogni volta che si passa da un nodo all'altro sarete costretti a ripetere l'attivazione della licenza.

Per evitare la reattivazione occorre procedere in questo modo (procedura per un cluster con 2 nodi):

  1. attivare il primo MDaemon;
  2. editare il file MDaemon.ini e cercare la sezione MDaemon_ActCode_ $versione$;
  3. copiare la linea con il codice di attivazione di quella sezione, salvandola in un altro file;
  4. rendere attivo il secondo nodo del cluster e ripetere l'attivazione di MDaemon
  5. editare di nuovo il file MDaemon.ini e cercare la versione MDaemon_ActCode_ $versione$;
  6. incollare il codice di attivazione precedentemente copiato nella sezione avendo cura di mantenere il codice di attivazione che già esiste e salvare il file

Procedendo in questo modo, vi ritroverete con due codici di attivazione nella sezione MDaemon_ActCode_ $versione$, uno per ogni nodo del cluster. MDaemon, quando dovrà verificare un'attivazione andrà a scorrere tutto l'elenco delle attivazioni per verificare che almeno uno dei codici della lista sia corretto.

Note:

  1. Ci possono essere codici di attivazione aggiuntivi nella sezione MDaemon_ActCode_ $versione$ dovuti a precedenti attivazioni.
  2. Si dovrà ripetere la procedura ogni volta che si de-attiva MDaemon o si esegue l'aggiornamento ad una nuova versione che richiede l'attivazione.
  3. Prima di un aggiornamento, spostamento e/o disinstallazione/reinstallazione occorre de-attivare le licenze, altrimenti si rischia di sforare il numero massimo di attivazioni consentite.
     

      TwitThis    LinkedIn    Facebook

Questo articolo ti è stato utile? Per niente Poco Molto Moltissimo
Facci conoscere il tuo parere e/o il tuo suggerimento circa altri argomenti che vorresti che approfondissimo in questa Knowledge Base:
Rispondi alla seguente domanda, così sapremo che sei proprio tu e non un computer a compilare la form:
Quanto fa 4 + 2 ?   

Serve aiuto?

Contatta l'assistente commerciale

Contatta il nostro operatore via emaillascia un messaggio

 
Il blog di MDaemon
Ecco lo script per ordinare gli alias di MDaemon.
Continua a leggere