Knowledge Base

All'improvviso gli utenti ricevono mail di spam da se stessi. Come posso risolvere?
Ultimo aggiornamento: 05/07/2013

[Attenzione la soluzione riportata in questo articolo è valida esclusivamente per i server che ricevono la posta direttamente. Nel caso si riceva tramite Multipop o DomainPop è un problema che deve risolvere il vostro provider]


Le mail potrebbero essere simili a queste:
----------------------------------------------------------------------
Salute!

Noi siamo impresa operante a livello globale.
Dal 1996 ci occupiamo della vendita di rinomate marche di automobile costosi
quali Mercedes.
Noi Stiamo cercando partners nel vostra regione.
----------------------------------------------------------------------

Soluzione:

E' necessario impostare l'autenticazione per mail provenienti da account locali e dirette ad account locali.

La funzionalità si trova nel menù [ Security Settings | SMTP Authentication ] ed necessario che sia configurata come nella schermata riportata sotto.

Nota
Una configurazione di questo tipo impone che i client di posta siano configurati per effettuare sessioni SMTP autenticate.


 

Poiché imporre il vincolo di autenticazione sui client può richiedere una configurazione lunga, è possibile provare ad arginare temporaneamente il problema in un altro modo.

Nel menù [ Security | Spam filter | Spam filter] occorre disabilitare il flag  "local sources", in corrispondenza della voce "Don't filter mail from".
Questo fa in modo che anche le email da e verso utenti locali siano filtrate dallo spam filter (normalmente non avviene).

Quindi se lo spam filter riconosce come spam queste email dovrebbe bloccarle.

Attenzione:
L'impostazione relativa all'autenticazione potrebbe scatenare un potenziale problema e precisamente si potrebbe verificare quando utenti di Mdaemon spediscono posta tramite SMTP diversi dal server su cui sono configurati.
In questo caso, con l'opzione di autenticazione attiva tutte le mail inviate tramite l'SMTP "alieno" a utenti locali su MDaemon verrebbero rifiutate.

Un esempio tipico sono coloro che usano l'SMTP dell'ISP perchè quest'ultimo blocca la porta 25 (per esempio Tele2 e 3 su tutte le connessioni mobili).

Ci possono essere anche situazioni più subdole: la maggior parte dei fornitori di accesso wifi via hot spot, ad esempio, hanno un proxy automatico sulla porta 25 che reindirizza la posta sui loro relay senza che l'utente se ne accorga.

Considerando che questo tipo di connessione è lo standard in molti alberghi, il rischio di mail rifiutate può
essere non trascurabile, tanto più che questi proxy automatici spesso non restituiscono correttamente all'utente eventuali messaggi di errore.

In casi come questi si può ricorrere al sempre valido WorldClient.


      TwitThis    LinkedIn    Facebook

Questo articolo ti è stato utile? Per niente Poco Molto Moltissimo
Facci conoscere il tuo parere e/o il tuo suggerimento circa altri argomenti che vorresti che approfondissimo in questa Knowledge Base:
Rispondi alla seguente domanda, così sapremo che sei proprio tu e non un computer a compilare la form:
Quanto fa 4 + 3 ?   

Serve aiuto?

Contatta l'assistente commerciale

Contatta il nostro operatore via chatchatta con noi
Contatta il nostro operatore via emaillascia un messaggio
Richiedi di essere contattato telefonicamenterichiesta di telefonata

 
Il blog di MDaemon
Scopri come cambia il sistema di prezzi di MDaemon.
Continua a leggere