Email

5 buoni motivi per offrire servizi di archiviazione della posta elettronica

13 Maggio 2015

Ormai nella vita quotidiana tutto si sta spostando dal “possesso” al “servizio”.

Tutto si sta trasformando in servizio a canone: la telefonia è già arrivata da un pezzo, ma l’informatica sta recuperando velocemente.
Il concetto di vendita/possesso si sta rapidamente evolvendo in noleggio/utilizzo.




E anche una “cosa” vecchia e consolidata come la posta elettronica può far nascere dei nuovi servizi, come per esempio l’archiviazione della posta elettronica.

E i motivi per offrire servizi di email archiving sono numerosi, eccone alcuni.
 
Introiti aggiuntivi
Se fra i tuoi servizi ci sono l’assistenza tecnica, il backup, l’antivirus, l’help desk e attività simili, l’idea di aggiungere servizi di archiviazione della posta elettronica può essere una buona fonte di reddito aggiuntivo.
La posta elettronica infatti è un tema che tocca tutti, dai professionisti alle grandi aziende senza alcuna distinzione.
 
Distinguersi dal mercato
L’archiviazione della posta elettronica non è ancora “inflazionata” come i backup o gli antivirus, c’è ancora spazio nel mercato; e arrivare prima degli altri può metterti in una condizione di vantaggio perché ti permette di accrescere il tuo know how e quando i concorrenti si sveglieranno (e tutti offriranno servizi di archiviazione di posta elettronica), tu sarai già avanti.
 
“Legare” a te i clienti
Si dice sempre, ed è vero, che è più facile prendere nuovi soldi da clienti attuali che nuovi soldi da nuovi clienti.
Aggiungendo servizi di archiviazione di posta elettronica ai tuoi attuali clienti, oltre ad aumentare gli introiti, aumenterai il ventaglio di prodotti e servizi che offri loro e saranno quindi “automaticamente” legati a te, perché loro lavoreranno grazie ai tuoi servizi
 
Aprirti a nuovi mercati
Se finora alcuni clienti non sei riuscito ad avvicinarli magari perché avevano già tutto: posta elettronica, antivirus, backup, ecc… forse offrire servizi di archiviazione di posta elettronica ti può aprire nuove frontiere e portare nuovi clienti.
 
Andare verso il cloud
L’archiviazione della posta elettronica non è solo una faccenda per chi ha il mailserver in casa.
Anzi, forse proprio chi usa Office 365 o la posta di Google ha tutto l’interesse a crearsi un “archivio privato” dove tenere tutta la propria corrispondenza.
Se il cloud quindi per alcuni versi può essere un “rischio” che porta via alcune opportunità di business, per altri versi può anche essere sfruttato per creare nuovi servizi.
 
MailStore è il software ideale per chi ha necessità di archiviazione della posta elettronica perché archivia automaticamente tutti i messaggi in un luogo centrale e sicuro.
 

Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.