Gestione IT

5 errori da evitare se eroghi servizi IT

26 Giugno 2017

Tutti, o quasi, abbiamo iniziato la nostra carriera in ambito IT come consulenti o con un collega bravo quanto noi.

Poi abbiamo aperto una società di servizi IT, abbiamo preso i primi clienti e… siamo rimasti intrappolati in una corsa senza fine, senza riuscire a strutturarci completamente, correndo a destra e a manca come dei pazzi.

Perché? Qual è il segreto per strutturarsi in una moderna società di servizi IT che riesce a garantirsi anche i giusti margini? 

Per strutturare una società di servizi IT che funzioni sotto ogni punto di vista non ci sono particolari segreti da svelare ma solo alcuni errori assolutamente da evitare.

Nel corso del webinar "5 errori da evitare se eroghi servizi IT" abbiamo spiegato gli errori più comuni che impediscono di erogare servizi IT in maniera profittevole.

Al termine del webinar saprai:

  • quali sono i tuoi limiti che impediscono alla tua azienda di evolvere;
  • quali sono gli strumenti che devi usare per lavorare meglio;
  • perché è giusto aumentare le tariffe;
  • perché offrire tutti i servizi è un problema;
  • quando è necessario delegare.

E in più ti diremo come correggere la rotta.
 

Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.