Soluzioni tecniche

5 trucchi per aumentare la durata della batteria del tuo iPhone

16 Luglio 2015

Ti è mai successo di avere un consumo eccessivo di batteria sul tuo iPhone?

Le impostazioni di fabbrica cercano di farlo rendere al massimo delle sue possibilità senza preoccuparsi della durata della sua batteria.

Di seguito trovi 5 modi per evitare di rimanere con il tuo iPhone scarico, bastano infatti alcuni accorgimenti per aumentare notevolmente la durata della batteria.
 




 
1. Limita le attività in background
Puoi verificare da Impostazioni -> Generali -> Utilizzo batteria le statistiche di utilizzo della batteria nelle ultime 24 ore da parte delle applicazioni installate. 
Andando poi in Impostazioni -> Generali -> Aggiornamento app in background puoi scegliere quali app possono aggiornare i propri contenuti anche se tu non le hai esplicitamente lanciate. Il consiglio è di abilitare tale aggiornamento solo per quelle veramente indispensabili, ridurrai così l’attività del tuo smartphone salvaguardando la batteria.
 
2. Scegli le giuste app per la localizzazione GPS
Molte applicazioni per funzionare richiedono l'accesso alla tua posizione, ma davvero poche hanno bisogno di questa informazione per funzionare, entrando in Impostazioni -> Privacy -> Localizzazione puoi abilitare solo quelle che davvero usi più spesso.
In questo modo abbatti il consumo di batteria, perché elaborare informazioni di localizzazione è dispendioso, migliorando anche la sicurezza del tuo iPhone quando ti agganci a reti Wi-Fi non criptate, dove le tue coordinate possono essere lette in chiaro da qualsiasi software di scansione. Se hai quest’opzione attiva, né la tua batteria, né le tue informazioni personali né i tuoi dati saranno al sicuro e soprattutto non avrai la consapevolezza di quando vengono inviate tali informazioni dal tuo iPhone.
 
3. Dati di posta, contatti e calendari in tempo reale sono sempre necessari?
E’ proprio così importante che la mail ti arrivi quasi nello stesso istante in cui il mittente ha premuto invio sul suo client di posta?  Magari, in quel momento, stai lavorando, giocando con tuo figlio o rilassandoti con un buon libro.
Io, per esempio, leggo la posta dallo smartphone quando ho tempo da dedicare all’attività, magari 10 minuti la sera. Per questo ho scelto di scaricare la posta solo su richiesta.
Ti consiglio di andare in Impostazioni -> Posta, contatti, calendari -> e in Scarica Nuovi Dati scegliere tra Push, Scarica o Manuale.
Puoi scegliere quali dati avere sempre sincronizzati all’istante (Push), quali scaricare in differita e con che intervallo (Scarica) e quali sincronizzare manualmente (Manuale).
La modalità manuale è quella che ti permette di risparmiare più batteria, mentre la modalità push è quella che consuma di più. Ti consiglio di valutare quali servizi ti servono sincronizzati all’istante.


 


 
4. Impostazioni Wi-Fi o Wi-Fi 3G/4G e Bluetooth
Usare la connessione dati 3G fa risparmiare batteria rispetto all’utilizzo del 4G, puoi scegliere quale usare da Impostazioni -> Cellullare -> Voce e dati. Il consiglio è di selezionare 3G con cui puoi fare quasi tutto al meglio.
Soprattutto se ti trovi in viaggio disabilita la ricerca di reti Wi-Fi da Impostazioni -> Wi-Fi  e utilizza i dati cellulari con l’opzione appena descritta.
Attiva il Bluetooth solo quando necessario, controlla Impostazioni -> Bluetooth e tieni come default l’opzione NO.
 
5.   Regola la luminosità display
Lasciare gestire in automatico la luminosità del display può non essere una buona idea per la batteria del tuo iPhone: di default infatti essa è impostata al 100%.


 


Vai in Impostazioni  -> Schermo e luminosità e disabilita l’opzione luminosità automatica, setta il valore manuale a circa il 40%, non noterai grandi differenze sul tuo display ma la batteria ne beneficerà.
 
Hai applicato tutti i consigli e hai notato un miglioramento nella vita della batteria del tuo iPhone?

Autore
Alessio Urban
Nasco a Milano nel 1979, mi sono sempre appassionato nel sapere come funzionassero gli oggetti, quindi dopo il liceo scientifico non potevo che finire a studiare Ingegneria.
In particolare ho scelto le telecomunicazioni per illudermi di poter controllare i devices e il loro software, ma in effetti mi sono reso subito conto fosse solo un'illusione avere il controllo di qualcosa in cui ci sia del software che vi gira :-)
Amo lo sport e mi piace fare qualche corsetta durante il weekend e sono un appassionato di piante, in particolare coltivo bonsai.
Mi trovi anche su linkedin, e su facebook anche se il secondo lo uso decisamente meno
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.