Kaseya Connect IT ad Amsterdam
Radio Achab

Dalla rubrica SpuntIT
con i protagonisti dell'IT

Kaseya Connect IT ad Amsterdam

00:00/26:39
Condividi sui Social Networks

Episodio centosettantasei di RadioAchab, per la rubrica SpuntIT.

Si è svolto ad Amsterdam Connect IT, l'incontro annuale per i clienti europei di Kaseya.

Vera Tucci di T-Consulting e Andrea Monguzzi di Flexxa, intervistati da Stela Marinova, sales account di Achab, ci raccontano come è andato l'evento.

Circa trecento partecipanti di cui venti dall'Italia.
La compagine italiana si è portata a casa un ricco bottino di premi messi a disposizione degli sponsor.

Evento rinnovato, non solo nel nome, ma anche nella qualità dei contenuti.

Tra gli spunti più stimolanti:

  • la giornata di pre-evento moderata da Gary Pica dedicata alla vendita e al marketing e, in generale, alle attività a corredo di quella tecnica.
  • La sessione M&A (fusioni e acquisizioni) con le testimonianze dirette di un acquisito e del suo acquisitore.
  • I consigli di Mark Copeman, già fondatore di Customer Thermometer e autore del libro Helpdesk Habits, su come erogare un servizio di helpdesk dal volto umano.
  • I servizi di outsourcing dell'helpdesk proposti da Uptime Solutions. Opportunità non facilmente applicabile in Italia perché il personale parla solo inglese, ma interessante come modello di business.
  • I corsi di specializzazione durante l'evento, con successiva certificazione, per i tecnici che partecipano a Connect IT.
Circa i padroni di casa, Kaseya continua il suo viaggio da RMM a piattaforma di gestione IT con prodotti paralleli e integrati.

E questa volta si integra davvero.

Nel keynote di apertura il CEO Fred Voccola ha fatto un mea culpa per alcuni ritardi ma ha poi dimostrato nei fatti che l'ammodernamento dell'interfaccia utente e l'integrazione tra i servizi sono priorità.

Molto ben ricevute sono anche state le app per mobile, sia per la soluzione RMM sia per il PSA.