Se utilizzi IT Glue avrai ben presente quali vantaggi può portare a chi come te eroga servizi IT e deve gestire la documentazione IT di numerosi clienti.

Se invece non conosci o non utilizzi IT Glue o un'altra piattaforma per la gestione della documentazione IT, ti suggerisco di dare un'occhiata a questo articolo.

IT Glue, recentemente acquisita da Kaseya, è in costante aggiornamento e si evolve al mutare delle esigenze dei suoi utilizzatori, i Managed Service Provider.

Ho scelto di sintetizzare in un video le 4 novità più importanti implementate o annunciate da IT Glue in queste ultime settimane.

Se invece non hai la possibilità di usare cuffie o auricolari in questo momento, subito sotto il video ti spiego brevemente di cosa si tratta.
 
 

Le novità di IT Glue

  1. Office Cloud Editor: come forse saprai all'interno di IT Glue possono essere caricati dei documenti Office come procedure o come "how to". In precedenza, in caso di modifiche o aggiornamenti a questi file, occorreva scaricarli, editarli in locale e poi eseguire un nuovo upload. Con l'Office Cloud Editor ti sarà possibile modificare i documenti direttamente in cloud, dentro IT Glue, utilizzando gli strumenti di Office 365.
  2. Vault: si tratta di una Limited Release che verrà presto estesa a tutti. Una delle maggiori fonti di preoccupazione di chi usa IT Glue è la sicurezza delle password: queste vengono crittografate ma sempre dentro al cloud di IT Glue. La nuova funzionalità, invece, consente a ogni singolo utente di IT Glue di scegliere la pass-phrase per decrittografare le proprie password a livello di endpoint.
  3. Auto-rotation delle password: è buona prassi ruotare costantemente le password di accesso a sistemi e software. Però, se viene messa in atto una rotazione di questo tipo, si rischia un disallineamento tra ciò che è memorizzato in IT Glue e ciò che, ad esempio, succede in Active Directory.. Grazie all'integrazione con Quick Pass non solo è possibile impostare una rotazione automatica delle passworda, ma anche fare in modo che quelle salvate in IT Glue siano sempre sincronizzate con quelle presenti in Active Directory.
  4. Network Glue e nuovi campi Port e Connected to: in IT Glue sono stati inseriti i campi "Port" e "Connected to", in grado rispettivamente di mostrare a quale porta è connesso un device e quali device sono connessi a una determinata interfaccia. Questi campi vengono popolati in automatico grazie alle informazioni raccolte con Network Glue.


Condividi sui Social Network