Il blog di Achab

Novità, consigli tecnici e commerciali sul mondo IT e sui prodotti offerti da Achab

AchaBlog Business
giu 21

GDPR: che fare?

Scritto da Claudio Panerai il giorno 21 giugno 2017 — 1 commento

La domanda del momento è: manca meno di un anno all'applicazione del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR), cosa deve fare un fornitore di servizi IT per essere in regola e non incorrere nelle pesanti sanzioni previste?

Ne abbiamo parlato con l'Avvocato Chiara Magalini e Andrea Veca durante una Web TV dedicata. 

Leggi tutto
AchaBlog Business
giu 28

I case study, questi (s)conosciuti

Scritto da Claudio Panerai il giorno 28 giugno 2016 — 0 commenti

Recentemente Achab ha messo in pista un sondaggio fra i propri partner per capire se i case study sono uno strumento conosciuto, utilizzato, e come, per lavorare meglio. 
 
 

Leggi tutto
AchaBlog Business
mag 10

Quanto far pagare l'assistenza?

Scritto da Claudio Panerai il giorno 10 maggio 2016 — 0 commenti

Recentemente ho trovato online un sito che reclamizzava il proprio servizio di assistenza a 19 euro all'ora. Mi è subito sorta una domanda, che in realtà è sempre nella testa di consulenti e di società che erogano servizi informatici, qual è il prezzo orario giusto da far pagare?

Leggi tutto
AchaBlog Business
apr 12

4 buoni motivi per abbandonare Windows XP

Scritto da Alessio Urban il giorno 12 aprile 2016 — 0 commenti

Windows XP è il sistema operativo meglio riuscito di casa Microsoft, molte applicazioni sono ancora compatibili e funzionano benissimo, ma è un sistema operativo sorpassato ed è ora di abbandonarlo.
In questo post vediamo alcuni buoni motivi per cambiarlo subito.

Leggi tutto
AchaBlog Business
gen 29

Ciao Roberto

Scritto da Andrea Veca il giorno 29 gennaio 2016 — 0 commenti

Purtroppo domenica scorsa, 24 gennaio 2016, Roberto Arvigo ci ha lasciato.
Se ne è andato all’improvviso lasciandoci tutti di stucco. E lasciandoci più poveri.

Roberto lavorava con noi dal 2008, nel team di supporto tecnico.
In otto anni abbiamo imparato a conoscerlo bene, bucando la solida scorza di finto cinismo dietro cui, da buon genovese,
mascherava accuratamente il suo buon cuore.

Leggi tutto