Dopo avere eseguito un full restore di un Windows Domain Controller dal backup, la virtual machine si avvia sempre in safe mode.

Anche riavviando il server, il problema non viene risolto e il server si avvia in safe mode.
 

 

Risoluzione

Per risolvere il problema, dal menu selezionare l’opzione di Restart del server.
 

 

Durante il boot premere F8 per accedere alle Advanced Boot Options di Windows e selezionare l’opzione Directory Services Repair Mode.



 
Digitare le credenziali dell’Amministratore per accedere al server.



Dal menu Start aprire il Command Prompt.
 

 
Eseguire il seguente comando: 
1 bcdedit /deletevalue safeboot
 

 
 
Digitare il seguente comando per effettuare il reboot del server:
shutdown -t 01 -r
 


 
Dopo il reboot, il server si avvia normalmente.
 


Da tenere presente quando si effettua un full restore del Domain Controller.


Tratto da NoLabNoParty


Condividi sui Social Network