La versione 12.1 è una Minor Version focalizzata sul miglioramento dell'esperienza utente e sulla facilità d'uso del prodotto. Le funzioni esistenti di Mailstore sono rese più facili da utilizzare e più gradevoli alla vista.

Per moltissimi utenti l’add-in per Outlook di Mailstore è lo strumento principale di accesso, e per molti è l’unica interfaccia nota di Mailstore. Dalla versione 12.1 l’aspetto del plugin è cambiato con l’introduzione di nuove icone, che ne migliorano l’utilizzo e l’integrazione con l’interfaccia di Outlook.

Un Add-in intuitivo e fruibile contribuisce molto all'apprezzamento del prodotto.


Mailstore-1
 

Sempre nell’interfaccia dell’Add-in di Mailstore per Outlook, è stato inserito un nuovo tasto, stampa messaggio, che permette di inviare il messaggio direttamente alla stampante di default, senza dover transitare per altri menù, facendo risparmiare tempo agli utenti, abituati da altre applicazioni all’utilizzo di un tasto di stampa rapida.

Un’altra innovazione che semplifica la vita, dell’amministratore di Mailstore stavolta, è la possibilità di consultare delle guide per operazioni complesse, come l’archiviazione di Exchange o Office 365 direttamente dall’interfaccia del prodotto. In questo modo si evita, al momento dell’installazione, di sfogliare pagine e pagine di manualistica per cercare dettagli sulla procedura.


Mailstore-1


Il motore del prodotto è stato ulteriormente ottimizzato, riducendo notevolmente il numero di chiamate al database, in questo modo Mailstore 12.1 è più veloce dei precedenti Mailstore e consuma meno risorse.

Le esportazioni sono molto più veloci, e il carico minore consente di gestire più job. Quando si tratta di archiviare server IMAP remoti, con un gran numero di job di archiviazione su caselle singole, è un bell’aiuto.

L’esportazione delle ricerche salvate (una funzione usata spesso, ma di accesso non intuitivo) è stata resa più accessibile con un nuovo menu contestuale, che evita agli utenti di dover memorizzare la procedura di esportazione.


Mailstore-1



Sono stati inoltre rimossi dal supporto sistemi operativi obsoleti (Windows 2008, mentre continua ad essere supportato Windows 2008 R2 dalla SP1) e client obsoleti.

Se il tuo Mailstore gira su uno di questi sistemi operativi, preparati ad aggiornarlo o ad eseguire una migrazione!
 


Condividi sui Social Network