GDPR, ultima chiamata

19 marzo | Milano | 9:00 - 16:30

GDPR Ultima Chiamata

InformazioniAgendaOspitiSponsorLocationIscrizione

 

il 25 maggio 2018 è la scadenza ultima per allinearsi al GDPR.

Se ti occupi di IT, sai già che anche tu sarai coinvolto: grazie alle tue competenze, potrai e dovrai proporre le misure per attenuare i rischi legati al trattamento dei dati.

Ma il tempo stringe e non c’è più tempo per la teoria: cosa fare e come attivarsi?

Nel corso dell'evento "GDPR: ultima chiamata!" ti spiegheremo:

  • cosa ti serve subito;
  • cosa fare per evitare le sanzioni; 
  • come affrontare le “questioni” legate al regolamento europeo;
  • come sensibilizzare i clienti.
 
 

Agenda

08:30Welcome coffee e registrazione
 
09:00: Benvenuto 
Andrea Veca, CEO di Achab

09:05: Apertura dei lavori 
Marco Maria Lorusso, Giornalista

09:30: Mancano due mesi, ma cosa sappiamo veramente sul GDPR? E cosa, invece, non sappiamo ancora?
Avvocato Chiara Magalini - Studio Dusi
Il GDPR in tutto il suo sviluppo e l’articolo 32 in particolare non prescrivono, a chi si occupa di IT, una lista di “cose da fare” per essere compliant alla normativa ma indicano una via. Riflessioni sull’articolo 32 in compagnia di un legale.
 
10:00: Intervento in via di definizione
 
10:30 GDPR quiz, ma lo sapevate che…
Miti, leggende, vero e falso sul GDPR: sessione interattiva con il pubblico.
 
10:50 - 12:10:  GDPR Hands ON, i casi e gli strumenti di chi ci sta provando!
 
  • 10:50: GDPR e Data Center. Perché, se non stiamo attenti, può scoppiare un casino con i dati?
    Matteo Cecchini, CEO di T-Consulting
    "Erogo servizi dal mio datacenter e offro soluzioni cloud dei principali brand mondiali, per esempio Microsoft: cosa fare per allinearmi al GDPR? Cosa NON devo fare per evitare rischi e multe?" L’azienda che ha appena parlato che prodotti usa e perché proprio quelli?
  • 11:40: GDPR e PMI, perché non è scoccata la scintilla?
    Matteo Rampazzo, Titolare di Rampazzo Lab S.r.l.
    "Faccio assistenza ed erogo servizi per piccole aziende e studi professionali: cosa fare per aiutarli nell’allineamento al GDPR e, soprattutto, è normale che quasi nessuno sappia di cosa di tratta?" L’azienda che ha appena parlato che prodotti usa e perché proprio quelli?
12:30: Tra portabilità e diritto all'oblio
Cosa accade quando i clienti scelgono un nuovo fornitore o ne abbandonano uno vecchio per venire da te... come ci si comporta con i loro dati ora che arriva il nuovo regolamento europeo? 

12:50: Light lunch, networking e visita ai desk degli sponsor

14:15: GDPR, avete paura? Non abbastanza...
Luca Bechelli, Information & Cyber Security Advisor presso Partners4Innovation e Comitato Tecnico Scientifico e Comitato Direttivo, CLUSIT
Come faccio ad adeguarmi se prendo un ransomware al giorno? Da CryptoLocker a WannaCry, ecco perché gli hacker sono i migliori nemici del GDPR... e dei tuoi clienti. Con l’obbligo di notifica lo sai che hai 72 ore per dichiarare un attacco? Siamo tutti sereni nel mettere in pubblico le nostre insicurezze?

14:45: Come si progetta una campagna di sensibilizzazione per i propri clienti
Andrea Monguzzi, Titolare di Flexxa S.r.l.
Parlando di GDPR ti stai solo prendendo delle grandi porte in faccia? Oppure per evitare il trauma eviti proprio di parlarne? In entrambi i casi qualcosa non va. Come evitare i clienti bellicosi e le infinite perdite di tempo, andando a colpo sicuro sulle aziende che vogliono ascoltarti e adottare le tue soluzioni.

15:15: Ma come faccio a parlare di GDPR con clienti che prendono un ransomware al giorno…?  

15:45: Conclusioni, panel finale e caffè di saluto
Torna al menu


Ospiti Speciali

Chiara Magalini

Avv. Chiara Magalini
Studio Dusi

Chiara M. Magalini, avvocato, si occupa prevalentemente di diritto commerciale, diritto del lavoro e diritto delle nuove tecnologie, con particolare approfondimento delle problematiche legate ai contratti del settore dei servizi IT e degli aspetti legali inerenti l’applicazione della normativa relativa alla protezione dei dati personali nonché alla responsabilità amministrativa degli enti.

Ha partecipato in qualità di relatore a seminari e corsi di formazione in materia di protezione dei dati personali, con particolare attenzione alle problematiche giuslavoristiche e inerenti la videosorveglianza.


AAndrea Monguzzindrea Monguzzi
Titolare di Flexxa S.r.l.

Consulente informatico e sistemista, da oltre 15 anni segue un centinaio di aziende di diverse dimensioni, prevalentemente nel territorio di Verbania e della provincia del Verbano Cusio Ossola.
Andrea Monguzzi è specializzato su piattaforme Microsoft per la piccola e media impresa e ha conseguito la seguenti certificazioni: Microsoft Certified Professional e Microsoft Certified Technology Specialist. Ha inoltre la qualifica di Microsoft Small Business Specialist.
I sistemi su cui lavora sono Microsoft Windows Server e Microsoft Exchange Server.
Quando stacca le mani dal computer, Andrea ama utilizzarle per cucinare e per praticare il tiro a segno agonistico con pistola ad aria compressa a 10 metri.
 

Luca Bechelli

Luca Bechelli
Information & Cyber Security Advisor presso Partners4Innovation e Comitato Tecnico Scientifico e Comitato Direttivo, CLUSIT

Consulente indipendente nel campo della sicurezza informatica da 15 anni. Svolge consulenza diretta o tramite società terze per progetti nazionali o internazionali presso istituti bancari, società collocate nei mercati della difesa, energia, telecomunicazioni e pubbliche amministrazioni centrali.
Co-autore di pubblicazioni scientifiche e tecnico/divulgative, ha partecipato ad attività di ricerca e sviluppo con aziende nel campo della sicurezza e tramite collaborazioni con enti di ricerca, nell’ambito delle quali ha svolto docenze per master post-laurea.
 

Matteo Cecchini

Matteo Cecchini
Co-Founder T-Consulting S.r.l.

Imprenditore, consulente e appassionato di tecnologia e innovazione, aiuta da 22 anni le PMI a sfruttare il potenziale dell’IT piuttosto che a subirlo. Inizia il suo percorso come sistemista freelance nei primi anni '90 e nel 2007 è cofondatore di T-Consulting, tra i primi MSP italiani, all’interno della quale oggi si occupa della direzione strategica e commerciale. Quando è offline ama lo snowboard, la vita all’aria aperta e gustarsi un buon sigaro.
 

Matteo Rampazzo

Matteo Rampazzo
Titolare di Rampazzo Lab S.r.l.

Consulente, imprenditore e sistemista. Nel 2004, ancora studente universitario, decide di mettersi in proprio; dopo tredici anni decide di fare il passo e "diventare grande" come socio e fondatore di Rampazzo Lab S.r.l.
Da sempre appassionato di tecnologia e alla ricerca di nuove idee e proposte che aiutino a ottimizzare il proprio lavoro, nel tempo che avanza, si forma su questioni inerenti l'informatica e i sistemi di gestione (ISO 27001, 20000, 22301, ITIL v3, CISM, ISDP 10003).

Torna al menu


Sponsor


Cortex
Cortex è una software house australiana fondata nel 2001 e specializzata nella produzione di prodotti per le piccole e medie imprese. Il 92% del fatturato di Cortex è generato da vendite a migliaia di clienti sparsi in 54 paesi diversi.
Il prodotto di punta di Cortex è BackupAssist, il software espressamente concepito per permettere alle piccole e medie imprese di implementare politiche di backup in modo economico, semplice e affidabile.


Datto
Datto è un provider innovativo di soluzioni hardware e software per il backup, il recovery e la business continuity utilizzate da migliaia di MSP in tutto il mondo. Fondata nel 2007 da Austin McChord, Datto è un’azienda privata e redditizia. Nel 2013 General Catalyst Partners ha investito 25 milioni di dollari in capitale di crescita. Nel 2015 il giovane fondatore è stato menzionato nella classifica di Forbes "30 under 30" tra i migliori giovani imprenditori del pianeta.
A giugno 2017 Datto è stata inserita tra i "visionaries" nel report di Gartner relativo alle soluzioni di Disaster Recovery as a Service. A dicembre 2017 Datto ha acquisito Autotask.


MailStore
MailStore è una società tedesca tra i principali produttori mondiali di soluzioni di archiviazione di posta elettronica. Più di 17.000 aziende e istituzioni pubbliche in 60 diversi Paesi nel mondo si affidano alle sue soluzioni.

Webroot
Fondata nel 1997, Webroot fornisce soluzioni di sicurezza finalizzate a proteggere le informazioni personali e le attività aziendali da minacce in seguito alla navigazione in Internet. Con sede a Broomfield, Colorado, l'azienda è privata ed è sostenuta da alcune delle più importanti società di venture capital del settore, tra cui Technology Crossover Ventures, Accel Partners e Mayfield. Webroot ha attualmente circa 400 dipendenti nel mondo.
Torna al menu


Location

Hotel Hilton Milano

"GDPR, ultima chiamata!" si svolgerà presso
Hotel Hilton Milano
Via Luigi Galvani, 12
20124 Milano
Sito web della location - Mappa

Torna al menu


Iscrizione

L'evento, per il quale è richiesta una quota di partecipazione per persona pari a 10 euro + IVA, si svolgerà il 19 marzo 2018 presso l'Hotel Hilton in Via Luigi Galvani, 12 - 20124 Milano (zona Stazione Centrale) dalle 9:00 alle 16:30.

Nel corso dell'evento nulla sarà dovuto ad Achab e alla struttura per la fruizione dei servizi come da programma.

Achab, per mezzo di fotografi e cineoperatori ingaggiati appositamente per l’evento, eseguirà foto e riprese video.
Achab si riserva il diritto di modificare e utilizzare il materiale prodotto nelle attività di marketing e comunicazione per il naturale svolgimento del proprio business.
Partecipando all’evento, riconosci e accetti che Achab utilizzi foto e video come indicato nel punto precedente.