CodeTwo Exchange Rules Pro

Ottieni il massimo dal tuo server Exchange

Scopri CodeTwo Exchange Rules in 92 secondi

La versione di prova contiene tutte le funzionalità

Provalo ora Acquista
Hai bisogno di assistenza?
Scrivici

Firme e disclaimer automatici

  • Firme personalizzabili: per avere firme di taglio professionale, con immagini o elementi grafici impostati per tutti i dipendenti o gruppi di lavoro.
  • Disclaimer legali: per aderire in sicurezza ai requisiti legali relativi alle comunicazioni elettroniche.
  • Dati di Active Directory nelle firme: è possibile aggiungere nelle firme foto o campi proveniente da Active Directory
  • Supporto liste di distribuzione: è possibile creare firme personalizzate anche per le liste di distribuzione
  • HTML/RFT/testo: le firme possono essere generate nel formato desiderato
  • Supporto QR code: per inserire QR all’interno delle firme email

Email marketing su Exchange

  • Testi o elementi grafici cliccabili: per trasformare le email inviate in un mezzo promozionale.
  • Banner promozionali: possono essere aggiunti in automatico a tutti i messaggi in uscita tramite Exchange Server.
  • Promozioni speciali o a tempo: si possono impostare regole a tempo per aggiungere ai messaggi in uscita banner promozionali o allegati durante il periodo predefinito.

Sicurezza, controllo contenuti e protezione dati

  • Filtraggio e blocco email: per bloccare, cancellare, modificare email in ingresso e in uscita.
  • Modifica email: per cambiare oggetto o contenuto delle email in base al verificarsi di particolari condizioni.
  • Categorizzazione dei messaggi: per attribuire categorie ai messaggi in transito sul server in base ai loro contenuti e parole chiave.
  • Filtraggio spam: per avere nella posta in arrivo mail pulite e legittime.
  • Mascheramento dati confidenziali: per essere certi che nessun dato confidenziale lasci l'azienda (come numeri di carte di credito o informazioni riservate).

Controllo e gestione avanzata degli allegati

  • Aggiunta: per allegare automaticamente documenti a messaggi che contengono determinate parole chiave.
  • Compressione automatica: gli allegati vengono compressi per limitare lo spazio occupato sul server.
  • Blocco : per non far passare determinati tipi di file (come i file.exe) o gli allegati che superano per dimensione il limite imposto.

Auto-forwarder intelligenti

  • Inoltro di messaggi selezionati: per inoltrare tutti i messaggi o solo quelli selezionati, sulla base di diversi criteri come contenuti, allegati, tipologia o indirizzamento.
  • Inoltro a destinatari multipli: per specificare più indirizzi nelle regole di forwarding.
  • Inoltro a indirizzi esterni: per inoltrare a un indirizzo esterno senza dover fare aggiunte ai contatti di Active Directory o a un gruppo di distribuzione.
  • Reindirizzamento email: per impedire che un messaggio giunga al destinatario si può reindirizzarlo utilizzando le funzioni del programma, utile nel caso di utenze disabilitate.

Gestione avanzata degli Auto-responder

  • Active Directory: per inserire nei messaggi di auto-reply informazioni personali tratte da Active Directory.
  • In questo modo i destinatari dispongono di dati aggiuntivi come per esempio il numero del cellulare del mittente.
  • Auto-responder personalizzabili: creare modelli di auto-responder professionali e personalizzati, completi di immagini o foto dei dipendenti.
  • Auto-responder selettivi: le risposte automatiche possono essere inviate all'intera corrispondenza o solo a email selezionate sulla base di diversi criteri: mittente, destinatario, contenuto, allegati e tipologia.
  • Prevenzione loop (Loop protector): evita scambi continui di messaggi tra i server, potenziale causa di blacklisting.

Controllo completo su grafica e contenuti

  • Modifica del mittente: per modificare automaticamente il campo mittente quando il messaggio passa attraverso Exchange Server.
  • Aggiunta di destinatari: è possibile aggiungere in maniera automatica ulteriori destinatari in base a determinati criteri.
  • Modifica dell’oggetto dell'email: per etichettare rapidamente i messaggi in ingresso quando vengono elaborati da Exchange Server. Una volta adeguatamente “taggato” l'oggetto dell'email, risulta più facile cercare e trovare i messaggi desiderati.
  • Eliminazione temi ed elementi aggiunti: il sistema rende uniforme tutti i messaggi, a prescindere dalla configurazione dei mail client degli utenti stessi.
  • Conformità delle email anche da mobile: per avere messaggi uniformi alle linee guida aziendali anche se inviati da dispositivi mobili.
 

Caratteristiche avanzate

  • Amministrazione remota: per creare e gestire le regole ovunque ci si trovi. 
  • Supporto ambienti multi-server: per distribuire le impostazioni e garantire che i messaggi di posta elettronica vengono elaborati correttamente anche in presenza di più server Exchange. 
  • Supporto ambienti multi-tenant: per semplificare l'utilizzo del programma in ambienti multi-tenant, come quelli utilizzati da società che offrono l'hosting di Exchange. 
  • Regole basate sull'alias: per le organizzazioni in cui gli utenti dispongono di più alias di posta elettronica e desiderano regole diverse in funzione dell'alias utilizzato.