CodeTwo Public Folders

Cartelle e dati di Outlook sempre sincronizzati e condivisi anche senza Exchange

Scopri CodeTwo Public Folders in 112 secondi

La versione di prova contiene tutte le funzionalità

Provalo ora Acquista
Hai bisogno di assistenza?
Scrivici

Condivisione e sincronizzazione

  • Integrazione totale con Outlook: non richiede tempo per imparare un nuovo software, si usa da dentro Outlook.
  • Condivisione cartelle pubbliche e private: è possibile creare nuove cartelle pubbliche ma anche condividere le proprie cartelle personali in Outlook.
  • Condivisione oggetti di Outlook: calendari, contatti, email, task e documenti di Outlook possono essere condivisi con gli altri utenti.
  • Modalità offline e online: per lavorare con le cartelle condivise di Outlook anche quando non si è connessi.
  • Condivisione in ufficio e tramite Internet: la condivisione delle informazioni avviene sia fra PC all’interno della rete sia fra PC che si collegano dall’esterno, attraverso Internet.
  • Sincronizzazione dispositivi mobili iOS e Android: per lavorare su attività, calendari e contatti condivisi di Outlook anche in mobilità.
  • Collaborazione in tempo reale: la sincronizzazione dei dati viene effettuata automaticamente, e in tempo reale, in background senza interferire con il lavoro.
  • Condivisione file e dati senza cloud: per condividere dati e documenti senza che questi vengano memorizzati nel cloud ma rimangano sempre su PC aziendali.

Gestione

  • Installazione automatica: si installa in pochi minuti anche in reti senza server.
  • Utenti e Active Directory: l’applicazione consente l’uso di utenti locali ma è possibile agganciarsi a un server Active Directory se presente.
  • Visibilità dei dati e diritti di accesso: l’amministratore può facilmente definire i dettagli dei diritti d’accesso per ogni cartella condivisa di Outlook.
  • Backup e ripristino dei dati : attraverso il pannello di controllo è possibile gestire le operazioni di salvataggio e recupero dei dati, anche quelli cancellati dagli utenti.
  • Indipendente dal mailserver: funziona anche senza Exchange e non richiede altri server di posta elettronica.