RapidFire Tools

Assessment IT veloci, automatici e non invasivi

Scopri Network Detective di RapidFire Tools in 120 secondi

La versione di prova contiene tutte le funzionalità

Provalo ora Acquista
Hai bisogno di assistenza?
Scrivici

I moduli di assessment IT

  • Network Assessment: fornisce in maniera automatica e precisa le informazioni di base per poter verificare lo stato di una rete, capire dove portare correttivi ed erogare nuovi servizi.
  • Security Assessment: lo strumento per analisi sulla sicurezza di una rete.
  • Exchange Assessment: analizza in maniera esaustiva un server Exchange e fornisce report sull’utilizzo complessivo del sistema di posta.
  • SQL Server Assessment: uno strumento specifico per l’analisi di server SQL, indispensabile in ambienti dove ci sono applicativi gestionali o portali come SharePoint che poggiamo integralmente il proprio funzionamento su MS SQL Server.
 

Scansione della rete e sonde per l’Assessment IT non invasivo

  • Data collector non invasivi: nessun software da installare, nessun agente. È sufficiente lanciare un piccolo eseguibile direttamente sul domain controller o su qualunque altro computer di rete, fornire le credenziali e lasciare che Network Detective faccia tutto il lavoro.
  • Scansioni programmate: si può automatizzare la raccolta di dati tramite scripting.
  • Scansioni off-network: un tool di scansione separato da utilizzare sui computer non collegati alla rete. Permette di consolidare i dati dei computer off-network all'interno dei report principali
  • Informazioni protette e sicure: i dati di rete vengono raccolti in un file crittografato che può essere sbloccato e decifrato solamente dall'analizzatore di dati di Network Detective.
  • Sicuro: nessuna informazione business né password viene raccolta o trasmessa e non occorre modificare le impostazioni del firewall
  • Integrazione con CRM e PSA: il modulo Network Assessment si integra con Autotask e ConnectWise permettendo di trasferire nel all’interno del CRM o PSA gli asset rilevati.
 

Report personalizzati e precisi

  • Report sulla differenze rispetto alle best practice: evidenzia in rosso le situazioni che necessitano di ulteriori indagini, come per esempio un domain controller offline.
  • Report personalizzati: tutti i report generati con Network Detective possono essere personalizzati con nome e logo della propria società e con l'immagine di copertina che si preferisce. I report sono prodotti in formati modificabili come Word (.docx), Excel (.xlsx) e Visio (.vzx).
  • Tool per la gestione delle interviste/questionari: si possono arricchire i report con fotografie, policy e ulteriori informazioni raccolte durante le interviste e le visite condotte presso i clienti.
 

Report Network Assessment

  • Client Risk Report: presenta un riepilogo del punteggio di rischio complessivo di una rete calcolato in base alla scansione. Esempio.
  • Full Network Assessment Report: il processo di scansione estrae centinaia di pagine di dati relative alla configurazione e all'attività di una rete. Esempio.
  • Network Site Diagram: una volta lanciata una scansione, è possibile generare un diagramma che elenca e categorizza tutti gli asset disponibili sulla rete. Esempio.
  • Asset Detail Report: fornisce informazioni dettagliate circa tutti i singoli asset rilevati da Network Detective per ciascuna scansione di rete. Esempio.
  • Network Comparison Assessment Report: confronta i risultati di due scansioni qualsiasi evidenziando i cambiamenti intervenuti nel frattempo. Esempio.
  • Excel Analysis Export/Report: il software offre la possibilità di esportare tutti gli asset e tutte le configurazioni risultanti da una scansione in formato di file Excel. Esempio.
  • External Vulnerabilities Summary: per ciascun indirizzo IP viene fornito un riepilogo di tutte le vulnerabilità di sicurezza e di tutti gli allarmi generati dal sistema. 
  • XP Migration Readiness Report: determina se le macchine possono essere aggiornate a Windows 8.1 da Windows XP così come sono, se richiedono aggiornamenti hardware o se devono essere sostituite. Esempio.
 

Report Security Assessment

  • Consolidated Security Report: grazie a una colorazione di immediata comprensione, permette di avere a colpo d'occhio una visione chiara di quali sono i sistemi che richiedono un intervento immediato per essere allineati alle best practice, in quali aree intervenire e quanto è grave la situazione. Ecco un esempio di report.
  • Network Security Risk Review: comprende un punteggio Security Risk Score proprietario e un grafico che mostra lo stato di salute relativo della sicurezza di rete e mostra un riepilogo del numero di computer interessati da problemi. Esempio.
  • External Vulnerabilities Full Detail Report: identifica vulnerabilità di sicurezza, allarmi e altre informazioni in materia di sicurezza della rete oltre a una scansione NMap completa che controlla tutte le porte segnalando quelle aperte. Esempio.
  • Outbound Security Report: evidenzia la deviazione dagli standard di settore in termini di accessibilità di protocolli e porte in uscita, comprende nell'analisi anche le reti wireless disponibili e fornisce informazioni sull'accessibilità dei contenuti internet. Esempio.
  • Security Policy Assessment Report: effettua una verifica dettagliata delle policy di sicurezza in vigore sia nell'intero dominio sia localmente sulle macchine. Esempio.
  • Share Permission Report: fornisce un elenco completo di tutte le condivisioni di rete ordinate per computer con l'indicazione di quali utenti e gruppi hanno accesso a quali dispositivi e file, e a quale livello. Esempio.
  • User Permissions Report: fornisce una panoramica sui permessi in base agli utenti e mostra tutti i computer e i file condivisi ai quali hanno accesso. Esempio.
  • User Behavior Analysis Report: mostra tutti i login completati e falliti di ciascun utente. Esempio.
  • Login Failures by Computer Report: mostra tutti i login completati e falliti raggruppati a seconda del computer. Esempio.
  • Login History by Computer Report: identifica gli utenti che hanno eseguito il login su un'altra macchina. Esempio.
 

Report Exchange Assessment

  • Exchange Risk Report: fornisce una panoramica di tutte le problematiche identificate in altri report più dettagliati. Esempio.
  • Exchange Traffic and Use Report: mostra lo stato di tutte le caselle di posta elettronica, il limite delle loro dimensioni, la percentuale utilizzata e la percentuale disponibile. Esempio.
  • Exchange Mailbox Detail Report : fornisce un catalogo di informazioni casella per casella comprendente ogni informazione, dal nome visualizzato fino alle quote e all'elenco delle cartelle di ciascuna casella con le relative dimensioni (e molto altro ancora). Esempio.
  • Exchange Distribution Lists Report: identifica ed elenca tutti i gruppi di distribuzione e indica anche quali utenti finali o altri gruppi ricevono i messaggi. Esempio.
  • Exchange Mailbox Permissions Report by Mailbox: identifica, casella per casella, quali gruppi o quali individui accedono alla casella e a quale livello. Esempio.
  • Exchange Mailbox Permissions Report by User: fornisce una panoramica sulle caselle di posta utilizzate da ogni utente. Esempio.
  • Exchange Mobile Device Report: fornisce un elenco dettagliato di tutti i dispositivi mobili adoperati dai dipendenti per accedere alla propria casella aziendale. Esempio.
 

SQL Server Assessment

  • Routine Health Report: valuta lo stato di salute di SQL Server usando tre categorie principali: parametri di configurazione, file e risorse. Esempio.
  • SQL Server Detail Report: fornisce un dettaglio dei parametri di configurazione e lo stato di salute complessivo di SQL Server analizzando anche prestazioni e backup. Esempio.
  • Database Detail Report: fornisce un dettaglio dei parametri di configurazione e lo stato di salute dei singoli database residenti su SQL Server. Esempio.
  • Maintenance Plan Report: mostra tutti i piani e sotto-piani di manutenzione che eseguono attività di routine su SQL Server. Esempio.
  • SQL Server Agent Jobs Report: identifica tutti i job (attivi e inattivi) dell'agente SQL Server. Esempio.