Knowledge Base

L'archivio documentale di supporto ai prodotti Achab.

KB51901 Errori BA3022 e BA3023
Questo articolo è valido anche per il prodotto BackupAssist Desktop

Ultimo aggiornamento: 24/08/2016
Articolo valido per BackupAssist versione: Tutte le versioni

Il backup remoto di BackupAssist con Rsync si blocca su alcuni file generando gli errori BA3022 e BA3023. Come procedo per completare il backup?

Per analizzare le problematiche di Rsync occorre verificare il contenuto del file di log che trovate al termine del report del backup fallito:



Cliccando sulla voce View the original log file verrà aperta la finestra contenente tutto il log del backup Rsync

Nel caso dei due errori BA3022 e BA3023 potete trovarele seguenti inee di log:

1) BA3022

2015-11-17 17-46-34Z ntfs_streams_to_fd CreateFile failed on xxxxxxxxxxxxxxxx, skipping nt streams: Impossibile accedere al file. Il file è utilizzato da un altro processo.

2) BA3023

2015-11-18 16-15-07Z rsync: symlink "/nas/test2/martedì/C/Users/Administrator/Documents/.nt_streams/My Videos" -> "/cygdrive/c/Users/Administrator/Videos" failed: Operation not supported 

Tutti questi errori evidenziano problematiche relative agli NTFS Streams cioè informazioni relative al filesystem NTFS di Windows (chiamati metadati) che purtroppo non sono gestiti correttamente dal protocollo Rsync oppure sono operazioni sui file  non consentite nel filesystem di destinazione, che normalmente è di un sistema linux embedded (NAS) o di un server Linux.

Per evitare il fallimento del backup e consentire almeno la copia dei file senza metadati NTFS  è possibile intervenire nella configurazione del job seguendo questa procedura:

  1. Aprire il Job del backup
  2. Entrare nella sezione Rsync Options
  3. Disabilitare il flag Back up NTFS metadata



 

Questo articolo ti è stato utile?

Lasciaci un feedback

Hai trovato delle inesattezze, vorresti fare delle integrazioni all'articolo o anche solo darci un tuo parere? Scrivici liberamente utilizzando il modulo sottostante.

 

Le tue informazioni non verranno pubblicate, ma inviate privatamente al responsabile della Knowledge Base.