Knowledge Base

L'archivio documentale di supporto ai prodotti Achab.

KB52175 Come aprire i file zip manualmente quando si verificano problemi nella console di BackupAssist
Questo articolo è valido anche per il prodotto BackupAssist Desktop

Ultimo aggiornamento: 28/03/2019
Articolo valido per BackupAssist versione: tutte le versioni

Problemi con il backup di tipo Archiviazione file quando lo zip supera i 4 GB

Può capitare che con dei file zip che superano i 4 GB si riscontrino maggiori problemi nel ripristino dei file specialmente se il file zip è criptato, in questa KB vi mostreremo come procedere ad una scompattazione manuale quando la console di ripristino non riesce a recuperare la lista dei file contenuti al suo interno.

I file zip creati da BackupAssist sono in formato Zip64 e per aprirli è possibile utilizzare la versione 9.20 di 7-zip, ma per il ripristino non è necessario recuperare questo strumento dal sito del produttore perché è già disponibile direttamente nella cartella d'installazione di BackupAssist.

Ecco un esempio su come procedere per il ripristimo manuale:

Da linea di comando nel caso il file zip  sia nel percorso D:\backup.zip

Per ricavare la lista dei file contenuti nello zip

cd /d "c:\program files (x86)\BackupAssist v10\"
7za l D:\backup.zip




Per verificare l'integrità del file zip

cd /d "c:\program files (x86)\BackupAssist v10\"
7za t D:\backup.zip




Per scompattare il singolo file test1.txt dallo zip (percorso evidenziato all'interno dello zip C\Prova\Test1\test1.txt)

cd /d "c:\program files (x86)\BackupAssist v10\"
7za e D:\backup.zip C\Prova\Test1\test1.txt




Per estrarre tutti i file da uno zip criptato con password

cd /d "c:\program files (x86)\BackupAssist v10\"
7za e -pPassword D:\backup.zip















 

Questo articolo ti è stato utile?

Lasciaci un feedback

Hai trovato delle inesattezze, vorresti fare delle integrazioni all'articolo o anche solo darci un tuo parere? Scrivici liberamente utilizzando il modulo sottostante.

 

Le tue informazioni non verranno pubblicate, ma inviate privatamente al responsabile della Knowledge Base.