Knowledge Base

L'archivio documentale di supporto ai prodotti Achab.

KB51995 Allarmi inviati dalla CMC, come comportarsi nel caso di 'No report received'

Ultimo aggiornamento: 02/12/2016

CMC: nel report quotidiano continuo a ricevere in alcune installazioni di BackupAssist l'allarme "No report was received.". C'è un modo per stabilire la causa?

La causa dell'allarme No report was received va verificato nell'installazione di BackupAssist, la CMC contiene la configurazione di tutti i job di ogni installazione di BackupAssist registrata al servizio e in particolare la sua schedulazione. Il servizio di monitoraggio della CMC sa quindi che un certo job deve essere eseguito un certo giorno e ad un orario preciso, se non riceve il report lo segnala di conseguenza per scatenare un'intervento dell'amministratore.

Con questo allarme occorre quindi verificare la situazione nell'installazione di BackupAssist se effettivamente il job è stato eseguito e se c'è il report, se il report c'è allora si controlla nei log degli eventi se è presente l'evento di invio alla CMC.

Se c'è il report e non è andato a buon fine occorre verificare se ci sono eccezioni o altri errori, se non si riesce a individuare la causa del fallimento mediante le KB di BackupAssist si può inoltrare il diagnostico al produttore del software (vedi KB50403).

Una volta determinata la causa del blocco dell'invio del report si può effettuare un nuovo invio alla CMC selezionando nella tabella il report e con il tasto destro selezionare la voce Invia il rapporto selezionato a CMC
 

Questo articolo ti è stato utile?

Lasciaci un feedback

Hai trovato delle inesattezze, vorresti fare delle integrazioni all'articolo o anche solo darci un tuo parere? Scrivici liberamente utilizzando il modulo sottostante.

 

Le tue informazioni non verranno pubblicate, ma inviate privatamente al responsabile della Knowledge Base.