Knowledge Base

L'archivio documentale di supporto ai prodotti Achab.

KB51957 Gestione e monitoraggio devices SNMP con Datto RMM

Ultimo aggiornamento: 10/09/2018
Articolo valido per Datto RMM versione: 1.0

Come aggiungere e monitorare un apparato SNMP con Datto RMM

SNMP 
Ci sono situazioni nelle quali si vorrebbe poter gestire e monitorare determinati dispositivi o servizi senza tuttavia installarvi un Agent o di aggiungerli ai dispositivi gestiti. Per esempio si vorrebbe poter sapere quando l'utilizzo di una porta di uno switch supera una certa soglia di memoria, oppure se la batteria di un UPS si sta scaricando o se il toner di una stampante è in via di esaurimento: tutti casi in cui non è logicamente possibile installare un Agent su switch, UPS o stampanti.
In questi casi un dispositivo di rete completamente gestito può connettersi a dispositivi di rete attivi come switch, router, UPS, stampanti ecc. e gestirli a sua volta attraverso Simple Network Management Protocol (SNMP).
Questo documento illustra la procedura necessaria ad aggiungere un dispositivo di rete SNMP-compatibile al proprio account Datto RMM sotto forma di dispositivo di rete gestito, manualmente o con l'aiuto di un altro dispositivo di rete; vedremo quindi come monitorare i dispositivi SNMP.

Aggiungere un dispositivo di rete ai dispositivi gestiti
Prima di poter attivare il monitoraggio di dispositivi di rete SNMP, occorre aggiungerli ai dispositivi gestiti associati a uno dei propri profili.
Se la scansione di rete dei dispositivi SNMP è disabilitata per l'account adoperato o se si preferisce aggiungere un dispositivo manualmente, questi sono i passi da seguire:
1.Fare click sul tab Profiles e aprire il profilo gestito al quale si vuole aggiungere il dispositivo.
2.Fare click su Add a Device.
3.Nella finestra successiva occorrerà indicare il tipo di dispositivo che si desidera aggiungere. Fare click sull'icona Network o sull'icona Printer come necessario. 


4.A questo punto, in base alla scelta effettuata nel passaggio precedente, si passerà alla finestra Add a Network Device o Add a Network Printer


      

5.Specificare le seguenti informazioni:

Campo Cosa inserire
IP Address Specificare l'indirizzo IP del dispositivo.
Name Indicare un nome pertinente per il dispositivo.
Description Inserire una descrizione libera attinente al dispositivo.
Manufacturer Specificare il nome del fabbricante del dispositivo.
Model Specificare il modello del dispositivo.
New SNMP Credentials Inserire le credenziali SNMP del dispositivo. Per maggiori informazioni su questo punto si consiglia di consultare il paragrafo SNMP Credentials nelle pagine Account Settings e Profile Settings.
Use System/Profile SNMP Credentials Scegliere questa opzione se le credenziali SNMP sono memorizzate a livello di account o di profilo. Le credenziali SNMP del profilo verranno utilizzate in aggiunta alle credenziali SNMP specificate nella configurazione dell'account (Account Settings), salvo che tale opzione non sia disabilitata nella configurazione del profilo (Profile Settings). Per sapere come memorizzare le credenziali SNMP per l'intero account o a livello di profilo si rimanda al paragrafo SNMP Credentials nelle pagine Account Settings e Profile Settings.

6.Fare click su Save. Il dispositivo è stato ora aggiunto ai dispositivi di rete gestiti.
Per risparmiare tempo e semplificare le cose è possibile fare in modo che un dispositivo di rete gestito rilevi automaticamente altri dispositivi collegati alla sottorete locale. 

Monitorare un dispositivo di rete gestito
Una volta che un dispositivo di rete diventa gestito, è possibile sottoporlo a operazioni di monitoraggio.
Il monitoraggio SNMP (ovvero il monitoraggio disponibile per i dispositivi di rete gestiti) ricade in due categorie:
  • Monitoraggio offline - Invia un allarme se il dispositivo di rete va in stato offline.
  • Monitoraggio di rete - Invia un allarme nel caso alcuni valori superino determinate soglie. Tali soglie vengono definite in un componente per il monitoraggio di rete che va scaricato o creato prima di poter essere in grado di definire il relativo monitor di rete. Per maggiori informazioni sulla configurazione dei componenti per il monitoraggio di rete è possibile consultare la pagina Download or Create Network Monitor Components.
Entrambe le tipologie di monitoraggio possono essere applicate solo a un singolo dispositivo; non possono essere applicate a una policy di monitoraggio (Monitoring Policy) a livello di profilo (Profile) o di sistema (System).
Per sapere come configurare un monitor SNMP è possibile consultare la pagina Manage Monitors.
Prima di applicare un monitor SNMP ai dispositivi di rete gestiti è opportuno collaudare la funzionalità usando l'Agent Browser. Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina Test SNMP Monitoring in the Agent Browser.
 

Questo articolo ti è stato utile?

Lasciaci un feedback

Hai trovato delle inesattezze, vorresti fare delle integrazioni all'articolo o anche solo darci un tuo parere? Scrivici liberamente utilizzando il modulo sottostante.

 

Le tue informazioni non verranno pubblicate, ma inviate privatamente al responsabile della Knowledge Base.