Knowledge Base

L'archivio documentale di supporto ai prodotti Achab.

KB50989 Configurare autenticazione SMTP su MDaemon e sui client di posta

Ultimo aggiornamento: 17/12/2014
Articolo valido per Configurazione versione: 14.5.2

Come si configura l'autenticazione SMTP in MDaemon e sui client di posta più diffusi?

Scopo

MDaemon può essere configurato per richiedere l'autenticazione SMTP quando un mittente sostiene di essere un utente locale. Questa funzione consente di impedire agli spammer di inviare a nome degli utenti locali di MDaemon senza autenticazione. Se questa funzione non è abilitata, uno spammer dovrebbe solo conoscere l'indirizzo email di un utente locale per inviare messaggi con o a questo MDaemon. Questo articolo spiega come configurare MDaemon e i principali client di posta per forzare l'autenticazione SMTP per gli utenti locali.

Procedura

Server MDaemon

Sul server MDaemon consigliamo di abilitare l'autenticazione SMTP obbligatoria per tutti e lo Scudo IP seguendo le indicazioni di questo articolo.

Client di posta

Outlook (2013, 2010,2007, 2003)

1) Editare le impostazioni dell'account e premere il pulsante Altre impostazioni.




2) Selezionare il tab Server della posta in uscita.

3) Abilitare le opzioni come evidenziate in figura e salvare premendo OK.




Windows Mail

1) Cliccare sul menu Strumenti > Account...

 
2) Cliccare sull'account da modificare quindi sul pulsante Proprietà.

 
3) Selezionare il tab Server e attivare l'autenticazione del server, quindi cliccare sul pulsante Impostazioni.




Mozilla Thunderbird

 
1) Selezionare Impostazioni Account dal menù Strumenti.



 
2) Selezionare la voce Server in uscita (SMTP).



 
3) Selezionare Utilizza Nome Utente e Password ed inserire il proprio nome utente nello spazio sottostante.


Questo articolo ti è stato utile?

Lasciaci un feedback

Hai trovato delle inesattezze, vorresti fare delle integrazioni all'articolo o anche solo darci un tuo parere? Scrivici liberamente utilizzando il modulo sottostante.

 
Quanto fa 1 + 2 ?   

Le tue informazioni non verranno pubblicate, ma inviate privatamente al responsabile della Knowledge Base.