Knowledge Base

L'archivio documentale di supporto ai prodotti Achab.

KB50567 Localizzare una mail attraverso i log di MDaemon

Ultimo aggiornamento: 23/05/2015
Articolo valido per Informazioni-generali versione: 15.0.1

Come posso localizzare una mail attraverso i log di MDaemon?

Con le configurazioni predefinite, MDaemon traccia tutte le email ed il traffico degli utenti nella cartella \MDaemon\Logs\.

Prima di cercare una email nei file di log è importante verificare di avere un "livello" di log sufficiente. Questo articolo illustra le impostazioni che consigliamo per l'attività di log di MDaemon.

Quanto segue dettaglia la serie di log da analizzare in determinati scenari (in alcuni casi il nome del file di log include la data del log nel formato MDaemon-AAAAMMGG-nomelog.log). I file di log possono essere aperti con un editor di testo quale il Blocco Note o TextPad.

 

Email ricevute via DomainPOP (Setup -> DomainPOP):

1. MDaemon-DomainPOP.log

Questo log mostra i messaggi reperiti dalla mailbox dell'ISP.

2. MDaemon-Routing.log

La prima informazione relativa ad una email in questo log mostra il passaggio dalla coda di ingresso a quella locale.

3. MDaemon-AntiVirus.log

Questo permette di stabilire se la mail è stata riconosciuta come infetta da virus (Security -> AntiVirus).

4. MDaemon-AntiSpam.log

Questo permette di stabilire se la mail è stata classificata come spam (Security -> Spam Filter).

5. MDaemon-ContentFilter.log

Questo permette di stabilire se la mail soddisfa le regole del Content Filter (Security -> Content Filter).
 
6. MDaemon-Routing.log

La seconda informazione relativa ad una email in questo log mostra il passaggio dalla coda locale alla mailbox degli utenti (assumendo che i passi 3, 4 o 5 non abbiano interrotto l'elaborazione del messaggio).

Email ricevute direttamente via SMTP:

1. MDaemon-SMTP(in).log

Questo log mostra l'andamento della sessione SMTP con il mail server mittente.

2. MDaemon-Routing.log

La prima informazione relativa ad una email in questo log mostra il passaggio dalla coda di ingresso a quella locale.

3. MDaemon-AntiVirus.log

Questo permette di stabilire se la mail è stata riconosciuta come infetta da virus (Security -> AntiVirus).

4. MDaemon-AntiSpam.log

Questo permette di stabilire se la mail è stata classificata come spam (Security -> Spam Filter).

5. MDaemon-ContentFilter.log

Questo permette di stabilire se la mail soddisfa le regole del Content Filter (Security -> Content Filter).
 
6. MDaemon-Routing.log

La seconda informazione relativa ad una email in questo log mostra il passaggio dalla coda locale alla mailbox degli utenti (assumendo che i passi 3, 4 o 5 non abbiano interrotto l'elaborazione del messaggio).


Email inviate da un account locale di MDaemon ad un mail server remoto:

1. MDaemon-SMTP(in).log

Questo log mostra la sessione SMTP effettuata con il client di posta dell'account locale mittente.

2. MDaemon-Routing.log

Questo log mostra il passaggio della email dalla coda in ingresso alla coda remota.

3. MDaemon-AntiVirus.log

Questo permette di stabilire se la mail è stata riconosciuta come infetta da virus (Security -> AntiVirus).

4. MDaemon-AntiSpam.log

Questo permette di stabilire se la mail è stata classificata come spam (Security -> Spam Filter).

5. MDaemon-ContentFilter.log

Questo permette di stabilire se la mail soddisfa le regole del Content Filter (Security -> Content Filter).

6. MDaemon-SMTP(out).log

Questo log mostra la sessione SMTP con il mail server remoto di destinazione.

Email inviate da un accout locale di MDaemon ad un altro account locale:

1. MDaemon-SMTP(in).log

Questo log mostra la sessione SMTP effettuata con il client di posta dell'account locale mittente.

2. MDaemon-Routing.log

La prima informazione relativa ad una email in questo log mostra il passaggio dalla coda di ingresso a quella locale.

3. MDaemon-AntiVirus.log

Questo permette di stabilire se la mail è stata riconosciuta come infetta da virus (Security -> AntiVirus).

4. MDaemon-AntiSpam.log

Questo permette di stabilire se la mail è stata classificata come spam (Security -> Spam Filter).

5. MDaemon-ContentFilter.log

Questo permette di stabilire se la mail soddisfa le regole del Content Filter (Security -> Content Filter).
 
6. MDaemon-Routing.log

La seconda informazione relativa ad una email in questo log mostra il passaggio dalla coda locale alla mailbox degli utenti (assumendo che i passi 3, 4 o 5 non abbiano interrotto l'elaborazione del messaggio).

Note:

Una email potrebbe "scomparire" mentre la si sta seguendo all'interno dei log; una delle cause più comuni è la presenza di un Antivirus di terze parti che effettua una scansione in tempo reale e che può sottrarre il messaggio ad MDaemon in caso di positività. Per questa ragione è opportuno che gli antivirus di terze parti non effettuino la scansione della cartella \MDaemon e del traffico SMTP, POP e IMAP.

 

Questo articolo ti è stato utile?

Lasciaci un feedback

Hai trovato delle inesattezze, vorresti fare delle integrazioni all'articolo o anche solo darci un tuo parere? Scrivici liberamente utilizzando il modulo sottostante.

 
Quanto fa 1 + 3 ?   

Le tue informazioni non verranno pubblicate, ma inviate privatamente al responsabile della Knowledge Base.