Knowledge Base

L'archivio documentale di supporto ai prodotti Achab.

KB51576 Webroot su terminal server

Ultimo aggiornamento: 08/02/2019
Articolo valido per Webroot versione: 8 e successive

Che accorgimenti bisogna adottare per installare Webroot in ambiente terminal server?

Oltre che su PC singoli o server, è possibile installare Webroot anche in ambiente terminal server.

L'installazione di Webroot in ambiente terminal server è del tutto simile a quella standard, con alcune variazioni della policy applicata all'endpoint.

È infatti consigliabile usare la policy Recommended Server Defaults, apportando solo minime modifiche, se necessario.

                                           


Se si utilizza un criterio personalizzato, modificare  queste impostazioni:

  • Configurazione di base: scegliere Privilegia un basso consumo del disco alla registrazione dettagliata (meno dettagli archiviati nei registri)
  • Schedulazione della scansione: scegliere per la scansione un momento nel quale si prevede un'attività di I/O non troppo alta 
  • Impostazioni di scansione: disabilitare la voce Esegui scansione dei file archiviati
  • Filtro Realtime: disabilitare la voce Esegui scansione dei file scritti o modificati
Usando questi accorgimenti, è possibile utilizzare Webroot anche in ambiente terminal server.
 

Questo articolo ti è stato utile?

Lasciaci un feedback

Hai trovato delle inesattezze, vorresti fare delle integrazioni all'articolo o anche solo darci un tuo parere? Scrivici liberamente utilizzando il modulo sottostante.

 

Le tue informazioni non verranno pubblicate, ma inviate privatamente al responsabile della Knowledge Base.