Knowledge Base

L'archivio documentale di supporto ai prodotti Achab.

KB52182 Come posso forzare il polling di un endpoint Webroot verso la console?

Ultimo aggiornamento: 01/04/2019
Articolo valido per Webroot versione: 9

Ho installato Webroot in 'controllo senza avvisi', voglio spostarlo ad un altro criterio, ma non si vede l'icona né l'interfaccia. Come faccio?

Il criterio Silent audit (controllo senza avvisi, nella traduzione italiana del prodotto) è uno dei criteri predefiniti nella console di Webroot. Quando ad un endpoint è applicato questo criterio, Webroot Secure Anywhere non protegge ancora l'endpoint, ma produce dei log, utilissimi per la gestione preventiva dei falsi positivi.
Per questo motivo, in molti casi si lascia il criterio controllo senza avvisi come default per le nuove installazioni - tuttavia, quando l'endpoint è in questa modalità, oltre a non proteggere l'endpoint, non consente di accedere alla GUI. Se cambiassimo il criterio dalla console di Webroot
 


per esempio a non gestito, potremmo dover aspettare ore prima che WSA dall'endpoint faccia polling sulla console e riceva la nuova configurazione, cambiando così il criterio applicato.

Come possiamo risparmiare tempo e forzare la rilettura del criterio?

Il servizio di Webroot è WRSC, e lo troviamo nei servizi
 

ma non è possibile riavviarlo a meno di non riavviare l'intera macchina. 

Possiamo però accedere all'eseguibile di Webroot Secure Anywhere e dargli un comando diretto tramite Powershell

Per farlo spostiamoci nella cartella di installazione di WSA ed eseguiamo WRSA.exe, passandogli lo switch -poll:
 
In questo modo, pur non avendo accesso alla GUI, possiamo forzare la rilettura dlla configurazione della console e obbligare WSA ad acquisire il nuovo criterio, senza dover riavviare o attendere l'intervallo di polling di WSA.



 

Questo articolo ti è stato utile?

Lasciaci un feedback

Hai trovato delle inesattezze, vorresti fare delle integrazioni all'articolo o anche solo darci un tuo parere? Scrivici liberamente utilizzando il modulo sottostante.

 

Le tue informazioni non verranno pubblicate, ma inviate privatamente al responsabile della Knowledge Base.