Email

Archiviazione email con MDaemon o con MailStore?

30 Gennaio 2014

La domanda è più che lecita. Perché utilizzare un software di archiviazione come MailStore quando MDaemon include già al suo interno delle funzionalità per l’archiviazione della posta elettronica?

La risposta è semplice: un software professionale di archiviazione di posta elettronica è la soluzione per coloro che cercano uno strumento mirato, più flessibile, con maggior controllo sulle policy, sulla retention e sul luogo dove memorizzare l’archivio della posta elettronica.
Devi decidere tu se vuoi un sistema semplice (una pura copia delle email, ma nulla più) o un sistema più preciso e puntuale di archiviazione email che consenta di eseguire importazioni del pregresso, che permetta ricerche anche negli allegati, che impedisca la cancellazione dall’archivio storico delle email …

L’archiviazione automatica di MDaemon (setup->server settings-> archiving) permette di scegliere fra due meccanismi di archiviazione. Il metodo più semplice consiste nell’archiviare tutti i messaggi di posta elettronica in ingresso e in uscita in una unica mailbox di posta elettronica che può essere interna a MDaemon o risiedere su un server differente. Se si sceglie di archiviare la posta elettronica facendola finire in un account di MDaemon vi si potrà accedere tramite IMAP o tramite WorldClient.



Il secondo metodo di archiviazione della posta elettronica consiste nell’archiviazione di tutti i messaggi in ingresso e in uscita in cartelle pubbliche. Per impostazione predefinita solo il postmaster ha accesso all’archivio di questa cartella pubblica, anche se si può delegarne la gestione attraverso i permessi del Public Folder Manager.

In entrambi i casi i messaggi sono archiviati come file RFC 822, ossia come normali file di posta elettronica di MDaemon.

Le cartelle pubbliche per impostazione predefinita si trovano in MDaemonPublic Folders e se si desidera cambiare il disco dove risiedono occorre mappare il disco sul server MDaemon con una lettera e poi modificare il file mdaemonappmdaemon.ini alla voce

PublicFolders=C:MDaemonPublic Folders

Tutte le cartelle pubbliche devono risiedere nella stesso posto.

Se si desidera cancellare i messaggi di posta elettronica (anche dalle cartelle pubbliche) dopo un certo tempo si possono usare le funzioni di pruning (Setup -> Server Settings ->Pruning): ad essere toccate saranno le cartelle pubbliche di produzione e non le carette di archiviazione email.



Se si desidera un sistema di archiviazione più preciso, puntuale ed efficiente allora è necessario utilizzare MailStore che non solo lavora con MDaemon ma anche Exchange e altri mailserver. E i vantaggi di MailStore non finiscono qui.

MailStore utilizza i profili di archiviazione (una sorta di task di archiviazione) per immagazzinare le email. E’ possibile configurare un profilo di archiviazione per archiviare tutte le mailbox di un server di posta oppure solo per alcune specifiche mailbox. Si possono anche archiviare le email attualmente presenti in Outlook, Outlook Express, Windows Live Mail, o altri client email. MailStore puo’ anche archiviare partendo direttamente dai file PST.

Ancora, MailStore può essere configurato per archiviare solo i messaggi che sono più vecchi di una specifica data o solo di alcuni utenti. Le retention policy possono essere configurate in modo tale che le mail non possano essere cancellate dagli utenti prima di un certo intervallo di tempo.

Le cartelle pubbliche di MDaemon devono stare tutte nella stessa cartella; invece con MailStore gli archivi possono essere messi in linea a fuori linea all’occorrenza e possono essere spostati su altri drive, NAS o dichi di rete, all’occorrenza senza toccare nulla sul mailserver.

In MailStore tutte le attività amministrative (acceso, login, export) possono essere delegate ad alcuni utenti avendo la certezza che tutto venga registrato nell’Event Viewer di Windows.
Un tecnico che utilizza MailStore può ottenere la certificazione per attestare sul mercato le proprie competenze.

Per alcuni casi le funzioni di archiviazione integrate in MDaemon possono essere sufficiente, ma per un’archiviazione professionale ed efficiente è consigliabile utilizzare MailStore.

Autore
Daria Trespidi
Sono nata il 17 maggio di qualche anno fa in un piccolo comune in provincia di Milano, ho passato un'infanzia serena e un'adolescenza meravigliosa (quanto ho riso in quegli anni! ... non che adesso abbia smesso di ridere, anzi! ;) e nel 2000 ho conseguito il diploma di Ragioniere e Perito Commerciale.
Le scuole superiori mi sono certamente servite per capire quale lavoro non avrei mai fatto nella vita! ;)
Mi sono iscritta alla facoltà di Economia Aziendale con indirizzo Marketing & e-Business presso l'Università degli Studi di Pavia e nel frattempo ho iniziato a lavorare qui e là.
Nel 2003 ho iniziato a collaborare con un grosso editore informatico e ho fatto parte per un intero anno del team di progetto istituito per la creazione del CRM aziendale.
Per una serie di coincidenze, inizio a lavorare in Achab nel novembre 2004 dove svolgo dapprima un ruolo commerciale per poi occuparmi dal 2008 di marketing e relazioni con la stampa.
In tutto questo a farne le spese sono stati gli studi ... *momentaneamente* abbandonati ad una manciata di passi dal traguardo. Qualcuno si chiede se ho dei rimpianti? No, per ora fortunatamente nessuno.
Dal 2014 al 2019 ho ricoperto il ruolo di Chief Marketing Officer: è stata un'esperienza entusiasmante, a tratti impegnativa, che mi ha arrichita sotto tutti i punti di vista. Da gennaio 2020, dopo oltre 15 anni di esperienza achabiana, ricopro con grande orgoglio il ruolo di Direttore Operativo.
Nella vita privata sono mamma, moglie, amica, figlia, sorella e zia: ho talmente tante cose da fare che ho leggermente abbandonato le mie passioni ... mi piacciono gli sport di squadra, soprattutto il calcio, il volley e l'hockey pista, sono super tifosa dell'Inter e dell'Amatori Sporting Lodi che una volta seguivo fedelmente ad ogni incontro casalingo e ogni tanto in trasferta.
Il tempo libero non esiste più, ma è bello anche così. ;)
Chi mi conosce sa che su di me può contare.
Sono anche su LinkedIn, su Twitter e su Facebook.
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.