Email

Archiviazione email: noia mortale o opportunità di business?

10 Novembre 2017

Ogni minuto nel mondo vengono scambiate 204 milioni di email.

Cioè miliardi di email scambiate ogni anno. E tra queste ci sono anche le email dei tuoi clienti.

Ma dove vanno a finire una volte lette, queste email?

Come fa un tuo cliente:
 

  • a recuperare un'email se non si ricorda di preciso quando l’ha scritta o a chi l'ha scritta?
  • A recuperare un documento che esisteva solo come allegato di una email ormai cancellata?
  • A rispondere a un messaggio se gli hanno rubato il notebook dove conservava in Outlook tutti i suoi archivi?

Se ti occupi di IT, i clienti chiederanno aiuto a te per ogni problema, perché si tratta pur sempre di posta elettronica.

Perché non giochi d’anticipo e offri loro un servizio di archiviazione email?
Avrai più margine tu e farai lavorare meglio i tuoi clienti!

Ne abbiamo parlato durante la Web TV del 9 novembre.

Durante la trasmissione abbiamo affrontato diversi argomenti:
 

  • i vantaggi (per te e per i tuoi clienti) di archiviare le email;
  • l'opportunità di offrire servizi di archiviazione email;
  • cosa vuol dire fare margine e come si fa.

Guarda la registrazione per saperne di più.
 

Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.