Casi di successo

Assistenza tecnica robotizzata: il caso Agis Lab

06 Febbraio 2014

Si sente sempre più parlare della necessità per le aziende di fare di più con meno.

Non solo aumentando la produttività e facendo lavorare meglio le risorse, ma anche sollevando le persone da incombenze ripetitive, fonte di possibili errori, che distolgono da attività più strategiche e remunerative. 
E un'area nella quale l'automazione può fare la differenza è la gestione IT.


Automazione


Per questo la società Agis Lab, che si occupa di ricerca e sviluppo con una specializzazione nei comparti web, marketing, gestione aziendale e IT, ha messo a punto la soluzione "Assistenza Tecnica Robotizzata", che dal 2011 riscontra sempre più successo.

La soluzione si basa sul software Kaseya e modifica radicalmente il ruolo dei tecnici, che da operatori di assistenza e risolutori di problemi diventano i gestori del sistema che consente di intercettare e risolvere le problematiche.


Per scoprire tutti i vantaggi di questa soluzione, leggi il case study.
Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.