Cybersecurity

5 consigli di sicurezza per San Valentino

14 Febbraio 2014

(Tratto da Avira TechBlog)

Se cerchi un regalo per San Valentino o una persona con cui passarlo, leggi prima questi consigli di sicurezza online.

  1. Se un prezzo è troppo bello per essere vero, probabilmente è perchè non è vero
I cybercriminali utilizzano il social engineering per attrarre le persone online con offerte allettanti. Molti prodotti che vengono offerti non esistono nemmeno: i criminali prendono i soldi dell'utente e spariscono.
Se vuoi comprare un regalo di San Valentino a un buon prezzo, utilizza lo strumento Savings Advisor che garantisce l'affidabilità dei venditori online.
  1. Non fidarti dei negozi sconosciuti
Non c'è tempo (e denaro) da perdere: per questo è meglio fare shopping online solo da negozi conosciuti, per non rischiare di non ricevere il prodotto o di riceverlo sbagliato. Adesso che molti social network integrano gli ads, è ancora più difficile filtrare cosa è affidabile e cosa non lo è.
Se non trovi il regalo giusto nei negozi conosciuti, fai pure delle ricerche online ma in questo caso assicurati di usare un web filter (come Avira Web Protection) che ti protegga da phishing e malware.
  1. Non farti ingannare dai profili falsi sui social network
Se vuoi conoscere qualcuno online, fai attenzione ai profili che mostrano foto sospette. La maggior parte delle volte si tratta di account falsi che diffondono malware o che rimandano a portali che richiedono un pagamento per accedere.
  1. Quando cerchi qualcuno, assicurati che sia proprio la persona che stai cercando
Se hai conosciuto qualcuno e vuoi sapere di più su questa persona, il primo posto in cui cercherai è Facebook (o un altro social network).
Assicurati di aver cercato la persona giusta, per non passare per uno stalcker.
  1. Condividi online solo ciò che mostreresti a tua madre
Questa regola vale per i messaggi, gli status e le foto.
Internet non dimentica mai: ogni cosa che condividi resta salvata da qualche parte per sempre e potrebbe tornare allo scoperto quando meno te l'aspetti.
 
 
Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti