Gestione IT

Automazione dei servizi IT: per il business è un processo graduale

08 Giugno 2017

Kartenia – da oltre trent’anni il punto di riferimento per servizi, macchine, informatica, arredi e forniture varie per ufficio – grazie alla semplicità che contraddistingue Datto RMM (ex Autotask Endpoint Management), ha messo all’opera la soluzione su due binari paralleli: 

  • sui nuovi clienti, per sviluppare un nuovo modo di fare business, con un approccio all’assistenza IT non più basato sulla quantificazione oraria degli interventi bensì sui servizi a valore aggiunto e a costo certo.
  • Sui clienti già acquisiti e abituati a un servizio tradizionale, per promuovere il cambiamento dell’IT management in modo da non sconvolgere abitudini radicate col rischio di metterli a disagio.

Scopri tutti i vantaggi ottenuti da Kartenia, leggi il caso.

Case study Datto
Autore
Vito Russo
Sono nato e cresciuto nella provincia di Taranto, a una manciata di chilometri dall\'ingombrante Ilva e dallo splendido Mar Ionio. Nel 2013 mi sono trasferito a Milano per studiare Mediazione Linguistica e Culturale e me ne sono innamorato. Cresciuto a videogames, calcio, musica post-punk e pizza, durante i miei studi ho lavorato in diversi ambiti, entrando in contatto con il mondo del lavoro e cercando di scoprirne opportunità e peculiarità. Dopo la laurea la passione per la tecnologia e per gli strumenti digitali da utilizzare in ambito marketing mi hanno portato a studiare e approfondire queste tematiche con corsi online e offline. Dal 2017 lavoro in Achab, dove posso mettere a frutto la passione per l\'informatica e quella per il marketing, aiutando i fornitori IT italiani a scoprire tecnologie e soluzioni per migliorare il proprio business e offrire un servizio migliore ai propri clienti.
Commenti (0)
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti