Backup, DR e business continuity

BackupAssist 6 arriva a fine corsa, perché ti riguarda

02 Gennaio 2015
Dopo anni di onorato servizio la versione 6 di BackupAssist termina la sua corsa.
 
La versione 6 a partire dal 1 aprile 2015 non verrà più sviluppata, supportata e non verranno più rilasciate correzioni per eventuali problemi.
 
Se stai utilizzando BackupAssist 6 o se hai venduto una licenza di BackupAssist 6 hai poche settimane per agire.
 
Fine vita di BackupAssist versione 6 vuol dire, dal 1 aprile 2015, che se hai un problema sulla tua installazione di BackupAssist:
 
  • non potrai chiedere supporto;
  • gli errori del software non saranno mai corretti;
  • se c’è un report di un backup che non quadra, non c’è nessuno che potrà darti una risposta, un aiuto o un suggerimento;
  • non vedrai più il tuo server nella console centralizzata CMC.
Questo vuol dire avere sempre il pensiero e il dubbio che qualcosa possa non funzionare e il rischio è che ti ritrovi senza rete di salvataggio perché il software non è più aggiornato.

La soluzione c'è!

Per rimettere in pista il tuo BackupAssist è sufficiente rinnovare la Upgrade Protection (la manutenzione annuale) e avrai un BackupAssist 8 nuovo di zecca.

Semplicemente aggiornando l’Upgrade Protection avrai:
 
  • un software aggiornato;
  • un software di backup compatibile con gli ultimi sistemi operativi;
  • se ci sono errori nel software, verranno corretti;
  • se hai bisogno di supporto, c’è qualcuno che ti può aiutare;
  • potrai verificare lo stato dei backup direttamente dalla console centralizzata CMC.
Ora sta a te la scelta.
 
Se non fai nulla sai che hai in mano un software di backup senza futuro, non potrai avere supporto e non avrai correzioni ai difetti del software.
 
Se invece vuoi avere supporto e ricevere tutte le correzioni al software hai una sola scelta da fare: rinnovare la manutenzione.
 
Ultimo avviso: dopo il 31 marzo non puoi più aggiornare, nemmeno a pagamento.
 
Chiedi una quotazione al supporto commerciale indicando la chiave del prodotto che vuoi aggiornare.
 
Portati avanti e scarica BackupAssist 8.
 
Autore
Gabriele Palumbo
Nasco a Bologna ma ho vissuto l’infanzia in Piemonte, l’adolescenza in Puglia e la maturità tra Umbria, Toscana, Puglia, Emilia-Romagna e Lombardia (e non è ancora finita). Ho avuto quindi modo di entrare in contatto con diversi ambienti e contesti sociali. Una formazione umanistica (Sociologia della devianza a Perugia e Relazioni Internazionali a Pisa), passione per la scrittura e decine di corsi sul mondo digital sono state ottime basi per entrare nel campo del marketing e della comunicazione. Nel 2015 pubblico il romanzo breve “Ci siamo solo persi di vista” e, a inizio 2019, pubblico la biografia della rock band “Ministri”, entrata in poche ore nei Top Sellers di Amazon. Un romanzo è in fase di scrittura. Terminati gli studi entro attivamente nel mondo della musica, organizzando svariati concerti e un festival, e della comunicazione digitale, gestendo la linea editoriale di blog e social e ricoprendo ruoli di copywriter e content editor. Nel 2017 entro nel collettivo Dischirotti. occupandomi dei contenuti web, mentre il 2018 mi vede prima nell’agenzia FLOOR concerti come booking agent per svariati artisti e poi in VOX concerti come direttore di produzione. Tornato a Bologna inizio a collaborare con l’etichetta discografica Manita Dischi come project manager e svolgo un tirocinio presso l’agenzia di marketing e comunicazione digitale Engine Lab, nel ruolo di content editor. Dal 2020 al 2023 ho collaborato, sia come editor che come contributor, con Fantastico.esclamativo, newsletter letteraria e rivista culturale creata da Alberto Guidetti de Lo Stato Sociale. Ogni due sabati invio “Capibara”, una newsletter che tratta di attualità e meme in un progetto che, occasionalmente, porto anche dal vivo sotto forma di Stand-Up. Attualmente ricopro il ruolo di Channel Marketing Manager in Achab, con particolare focus su contenuti editoriali, analytics, marketing automation e CMS.
Commenti (0)
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti