Gestione IT

Eliminare automaticamente Superfish, il ‘malware’ preinstallato sui Lenovo

16 Marzo 2015

Superfish ha fatto il giro del web, recentemente.
Ne hanno parlato tutti i siti ed era postato su ogni forum.


In estrema sintesi diciamo che Lenovo ha preinstallato su parecchi propri PC il software Superfish.
Questo software è molto simile a un virus/malware, e più precisamente si tratta di un adware, ossia un software legato alla pubblicità.
 



Diciamo che Superfish controlla l’attività dell’utente e in base a questa propone pubblicità e inviti all’acquisto online.
Se vuoi sapere i dettagli di questa vicenda e capire perché Superfish è un doppio problema ti consiglio questo post.
 
Se hai un solo PC Lenovo, con la procedura descritta nell’articolo sopra esposto sei a posto.
Che fare invece se hai decine di PC Lenovo con questo problema?
 
Non puoi fare il giro di tutti per rimuovere Superfish.

Ecco la soluzione


Lo strumento ufficiale di rimozione del malware è fornito da Lenovo stessa e lo puoi scaricare liberamente.
 
La soluzione per eseguire questo strumento automaticamente sui PC "incriminati" è questa.
Il tool di Lenovo per rimuovere Superfish può essere eseguito a riga di comando, disponendo di privilegi di amministratore.
 
Basta fare uno script nel tuo strumento RMM (Kaseya o altro) e sei a posto:
 
start /w Lenovo.SuperFishRemovalTool.exe /silent
 
Se vuoi lo script già pronto, contatta il supporto Achab chiedendo lo script di rimozione.
Autore
Gabriele Palumbo
Nasco a Bologna ma ho vissuto l’infanzia in Piemonte, l’adolescenza in Puglia e la maturità tra Umbria, Toscana, Puglia, Emilia-Romagna e Lombardia (e non è ancora finita). Ho avuto quindi modo di entrare in contatto con diversi ambienti e contesti sociali. Una formazione umanistica (Sociologia della devianza a Perugia e Relazioni Internazionali a Pisa), passione per la scrittura e decine di corsi sul mondo digital sono state ottime basi per entrare nel campo del marketing e della comunicazione. Nel 2015 pubblico il romanzo breve “Ci siamo solo persi di vista” e, a inizio 2019, pubblico la biografia della rock band “Ministri”, entrata in poche ore nei Top Sellers di Amazon. Un romanzo è in fase di scrittura. Terminati gli studi entro attivamente nel mondo della musica, organizzando svariati concerti e un festival, e della comunicazione digitale, gestendo la linea editoriale di blog e social e ricoprendo ruoli di copywriter e content editor. Nel 2017 entro nel collettivo Dischirotti. occupandomi dei contenuti web, mentre il 2018 mi vede prima nell’agenzia FLOOR concerti come booking agent per svariati artisti e poi in VOX concerti come direttore di produzione. Tornato a Bologna inizio a collaborare con l’etichetta discografica Manita Dischi come project manager e svolgo un tirocinio presso l’agenzia di marketing e comunicazione digitale Engine Lab, nel ruolo di content editor. Dal 2020 al 2023 ho collaborato, sia come editor che come contributor, con Fantastico.esclamativo, newsletter letteraria e rivista culturale creata da Alberto Guidetti de Lo Stato Sociale. Ogni due sabati invio “Capibara”, una newsletter che tratta di attualità e meme in un progetto che, occasionalmente, porto anche dal vivo sotto forma di Stand-Up. Attualmente ricopro il ruolo di Channel Marketing Manager in Achab, con particolare focus su contenuti editoriali, analytics, marketing automation e CMS.
Commenti (0)
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti