Gestione IT

Eliminare il lavoro imprevisto per aumentare i margini

28 Gennaio 2016

Se sei un tecnico che fa assistenza IT o se la tua azienda si occupa di servizi IT avrai sicuramente dei contratti di erogazione e manutenzione dei servizi con i tuoi clienti.

 
Se è così, so come vanno le tue giornate; dopo un inizio regolare:
 
  • arriva la prima telefonata di un cliente che chiede assistenza per un PC che, alla stipula del contratto, non esisteva;
  • ricevi un'email su un problema “strano” dovuto a una vulnerabilità non patchata di Windows;
  • un cliente imbufalito ti chiama sul cellulare perché il servizio del gestionale si è fermato;

… e così via procede la tua giornata.

 
Il problema è che, spesso e volentieri, il lavoro imprevisto e non pianificato diventa un lavoro non pagato! Infatti le assistenze extra contratto hanno l'effetto di drenare il tuo tempo e di svuotarti il portafoglio.
 
Allora la sfida è questa: come ridurre al minimo il lavoro non pianificato?
Se non lo fai, i computer (e i clienti) prenderanno il sopravvento sul tuo tempo.
 
Guarda la registrazione del webinar "Eliminare il lavoro imprevisto per aumentare i margini" al termine del quale saprai:
 
  • quali sono le attività che devi eseguire ripetutamente per evitare che gli imprevisti ti rubino tutto il tempo;
  • perché l’automazione è la tua macchina per creare tempo;
  • come la standardizzazione può farti liberare tempo o guadagnare di più.


Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti