Backup, DR e business continuity

Hybrid Cloud backup, cos’è e perché serve

10 Novembre 2016

Tu e il tuo cliente avete sempre fatto il backup dei dati su server o su NAS in rete locale?  Se sì, ottimo.

Ma a fronte di eventi quali CryptoLocker, la rottura del NAS, un incendio in ufficio o un furto, cosa succede se perdi i backup che erano nella tua rete o se essi non sono più accessibili?

Forse, proprio per questo timore, stai usando una soluzione solo cloud.

Ma se devi ripartire velocemente, quanto tempo ci vuole se tutto è nel cloud?
E se tutto è nel cloud, cosa c’è in casa del cliente che gli ricordi la tua presenza e i tuoi servizi?

La scelta migliore non è la protezione solo in LAN o solo in cloud, ma una soluzione ibrida che permetta di salvare dati e applicazioni contemporaneamente sia in locale sia in cloud e di ripartire istantaneamente perdendo la minor quantità possibile di informazioni.

Guarda la registrazione del webinar "Hybrid Cloud backup: cos'è e perché serve", ti aiuterà a:
 

  • capire cos'è e perché è importante l’Hybrid Cloud backup;
  • ridurre i costi di erogazione dei tuoi servizi di protezione dati;
  • aumentare la protezione del cliente e i tuoi margini;
  • far sentire la tua presenza ai clienti.

 

Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti