Cybersecurity

Il report Threat Brief di Webroot

10 Dicembre 2015

Lo scorso anno Webroot ha contato decine di milioni di istanze malware e applicazioni indesiderate (PUA), ha monitorato milioni di indirizzi IP e URL, analizzato milioni di app e studiato i trend dei principali malware. Il report “threat brief” di Webroot contiene dati e informazioni su come è possibile proteggere utenti e aziende dagli attacchi sempre più sofisticati.
 



 

Dal report emergono numeri interessanti sullo stato dei malware:

  • Ogni giorno vengono lanciati circa 85.000  IP maligni.
  • Meno del 55% delle URL sono sicure.
  • Il 30% di utenti è andato su siti di phishing.
  • Il 15% di nuovi file sono eseguibili maligni.
  • Solo il 28% di app mobile sono sicure.

Se vuoi approfondire quanto emerso, puoi scaricare il report “threat brief” di Webroot a questo link.

Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.