Cybersecurity

L’ABC della sicurezza: come crittografare i dati

28 Novembre 2013

La crittografia consiste nel codificare messaggi o informazioni in modo che possano essere decifrati e letti solo da chi è autorizzato e possiede la chiave di interpretazione.


Crittografia


Se da una parte è il metodo più sicuro per proteggere i dati, dall'altro, se si applica a molti file, diventa molto impegnativo decifrarli. Per questo è bene valutare caso per caso se usare la crittografia.

Esistono due tipi principali di crittografia

  1. Crittografia completa del disco rigido: l'intero disco viene crittografato, compreso il sistema operativo e per avviarlo l'utente deve autenticarsi.
  2. Crittografia parziale: un'intera partizione (non quella con il sistema operativo) è crittografata; per accedere alla partizione, l'utente deve prima autenticarsi.

Ci sono diverse soluzioni che consentono di proteggere una grande quantità di file in una sola volta, senza dover cifrare/decifrare manualmente ogni singolo file.
Alcune sono gratuite (come True Crypt), altre sono vendute solo in bundle con l'hardware (HP, DELL…), altre ancora sono a pagamento.

Per maggiori informazioni su come creare un'intera partizione cifrata con TrueCrypt, leggi il post di Avira Techblog.

Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti