Soluzioni tecniche

VMware vCSA 6.0 installazione – pt. 1

20 Maggio 2015


vcsa60install01

VMware vCSA 6.0 è la nuova versione dell’appliance Linux vCenter Server che offre quasi tutte le stesse funzionalità della versione Windows.
La versione 6.0 introduce nuovi miglioramenti e funzionalità riducendo significativamente la distanza con la versione Windows di vCenter Server. La grossa differenza è che VMware Update Manager non è ancora stato incluso nell’appliance e richiede un server Windows dedicato per il suo utilizzo. Basata sulla release Suse Linux Enterprise 11 SP3 (64-bit), i requisiti minimi per utilizzare l’appliance vCSA sono i seguenti:

  • 2 vCPU
  • 8 GB memoria
  • 100 GB spazio disco

 
Record DNS
Poichè l’infrastruttura VMware dipende fortemente dal DNS, prima di procedere con l’installazione di vCSA è necessario aggiungere il suo record DNS nel dominio. Aprire ilDNS Manager e configurare il nuovo record A.


vcsa60install02


 
Installare il plugin Client Integration
Per installare vCSA è richiesta la presenza del plugin VMware Client Integration nel sistema. Effettuare il mount del file .iso scaricato (le precedenti release erano distribuite tramite OVF) ed eseguire il file VMware-ClientIntegrationPlugin-6.0.0.exe.


vcsa60install03

Quando l’installation Wizard si avvia, cliccare Next per continuare.

vcsa60install04

Accettare l’EULA e cliccare su Next.

vcsa60install05

Lasciare il folder di destinazione di default e cliccare su Next.

vcsa60install06

Cliccare sul bottone Install per avviare l’installazione.

vcsa60install07

Il plug-in viene installato nel sistema.

vcsa60install08

Quando l’installazione viene completata, cliccare su Finish per uscire dal Wizard.

vcsa60install09

Installare vCSA
Dall’installation media di vCSA, effettuare un doppio click sul file vcsa-setup.html per avviare l’installer.

vcsa60install10

Cliccare sul bottone Install per procedere con una nuova installazione.

vcsa60install11

Accettare l’EULA e cliccare su Next.

vcsa60install12

 Inserire l’FQDNUser name e Password dell’host ESXi su cui installare vCSA. Cliccare suNext per continuare.

vcsa60install13

Cliccare su Yes per accettare il certificato SSL.

vcsa60install14

 Inserire l’Appliance name e specificare la Password di root. Cliccare su Next.

vcsa60install15

Per piccole installazioni tutti i servizi possono essere installati nella stessa appliance mentre per installazioni più grandi dovrebbero essere considerati uno o più external Platform Services Controllers.
Selezionare l’opzione Install vCenter Server with an Embedded Platform Services Controller e cliccare su Next.

vcsa60install16

Selezionare l’opzione Create a new SSO domain e specificare l’SSO PasswordSSO Domain name e SSO Site name. Cliccare su Next per continuare.

vcsa60install17

Scegliere l’Appliance size in base al tipo di infrastruttura da gestire e cliccare su Next.


vcsa60install18

L’appliance size dipende dall’ambiente utilizzato e la sua installazione prevede quattro tagli disponibili.


vcsa60install19

Selezionare lo storage di destinazione per l’appliance. L’opzione Enable Thin Disk Mode permette di risparmiare spazio nello storage ma per ambienti di produzione è consigliato utilizzare il formato Thick Disk Mode. Cliccare su Next.


vcsa60install20

Selezionare l’opzione Use an embedded database (vPostgres) e cliccare su Next.


vcsa60install21

Specificare i Network Settings e abilitare l’opzione Enable ssh. Cliccare su Next per proseguire.


vcsa60install22

Quando il tutto è pronto, cliccare su Finish per avviare l’installazione di vCSA.


vcsa60install23

L’appliance viene installata nel sistema.


vcsa60install24

Quando l’installazione è completa, cliccare su Close per uscire dal Wizard.


vcsa60instal25

 
Accedere a vCSA
Utilizzando il browser preferito, digitare il DNS_name dell’appliance per  accedere allapagina di login. Digitare le credenziali dell’SSO Domain Administrator e cliccare su Login.
User name: sso_domainadministrator
Password:   password


vcsa60install26

Viene visualizzata la schermata principale di vCSA .


vcsa60install27

Dalla console, la schermata di vCSA si presenta come illustrato.


vcsa60install28

L’installazione dell’appliance è ora completa. Nella parte 2 dell’articolo viene illustrata la configurazione del metodo di autenticazione (Active Directory) e il setup dell’ambiente virtuale (datastores, clusters, hosts, etc.).

(Tratto da nolabnoparty.com)

Autore
Paolo Valsecchi
Commenti (0)
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti