Cybersecurity

Webroot: nuove funzionalità (gratuite) di gestione

01 Marzo 2017

Webroot ha rilasciato una libreria di API che permettono di accedere a informazioni che non sono disponibili nella console di amministrazione GSM.

Queste API sono pubbliche e sono a disposizione di tutti i fornitori di servizi che utilizzano la versione MSP di Webroot. Quindi, se vuoi, hai la possibilità di integrare Webroot nel tuo sistema di gestione.

Non sviluppi e non programmi? Lo abbiamo fatto noi per te: le nuove funzioni implementate le trovi nella tua area riservata del sito Achab.

Grazie alle nuove funzionalità ora puoi godere di tanti vantaggi, tra cui:
 

  • accedere alla data di scadenza che hai impostato per un “site”;
  • scoprire quando un “site” supera il numero di agenti che hai impostato;
  • vedere quali “sites” sono più infettati;
  • evitare di pagare per agenti inattivi;
  • scaricare un prospetto riassuntivo su tutto il parco installato.

Inoltre i nuovi strumenti renderanno l’attività amministrativa più semplice: saprai esattamente quanto fatturare ai tuoi clienti, senza timore di pagare per agenti inutilizzati (che di fatto non fatturi ai tuoi clienti).

Anche la qualità del tuo servizio ne beneficerà: potrai individuare a colpo d’occhio gli utenti infetti o a maggiore rischio di infezione e rilevare tempestivamente problemi di connessione da parte di un sito.

Se vuoi conoscere nel dettaglio le API da implementare nel tuo sistema di gestione, guarda la registrazione della Web TV dedicata all'argomento.

 

Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti