Cybersecurity

Webroot: problema tecnico per soli 13 minuti, allarme rientrato

25 Aprile 2017

Probabilmente avrai letto su The register, Infoworld o altri siti anglofoni di alcuni problemi avuti da Webroot il giorno 24 aprile.

In effetti il giorno 24 Aprile un problema tecnico durato 13 minuti ha causato degli inconvenienti su alcune macchine dove era in esecuzione Webroot.

Il risultato pratico e visibile agli utenti che hanno avuto il problema è stato che alcuni file e alcune applicazioni non potevano essere eseguite perché venivano bloccate da Webroot.

In soldoni Webroot classificava (erroneamente) dei file come dannosi quando invece era evidente che si trattasse di file "normali". In ogni caso i file dannosi in quel lasso di tempo sono stati correttamente bloccati.

Webroot ha già corretto il problema.
La breve durata temporale del problema tecnico unita al "ponte" del 25 aprile ha fatto in modo che il problema in Italia si sia verificato su un numero limitato di macchine.
 
Qualora avessi macchine sulle quali Webroot blocca in maniera inaspettata alcuni software, ti invitiamo a contattare il supporto Achab.
 
 

Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti