Soluzioni tecniche

Che cos’è LSP?

10 Aprile 2012

Ogni tanto fa bene ricorrere al… LSP!

Quante volte mi è capitato di trovarmi in questa orribile situazione: su un certo pc funzionano tutte le applicazioni tranne una.
Apparentemente non c'è motivo per cui quella dannata applicazione non debba funzionare. Allora inizio a eseguire ogni sorta di diagnostico senza scoprire nulla.
Il passo successivo in genere consiste nel cominciare a eseguire curiosi e complessi rituali scaramantici, come se servisse a qualcosa.

Finché… lampo di genio!
Potrebbe essere colpa del LSP (non ho scritto LSD, ho scritto LSP!).

Utility LSP-FIX

Che cos'è LSP?

Il Layered Service Provider è una funzionalità di Windows che permette al software di installarsi e accedere a tutto il traffico di rete.
Normalmente è una funzione ampiamente utilizzata da software antivirus, monitor di rete e (perché no?) anche dal malware.

Fin qui tutto bene: alcuni software installano delle componenti che accedono (e potenzialmente lo intercettano) al traffico di rete.
Il problema è che se i software sono tanti, si inizia a creare una "catena".
Se un software non si installa correttamenteè rimosso male o a mano, o ancora se presenta un bug, allora la catena si interrompe ed è possibile che alcune funzioni di sistema non siano più disponibili.
Se la catena è interrotta bruscamente, ci sono comportamenti evidenti: per esempio un computer non è più in grado di andare in rete o di connettersi a internet.
In altri casi il problema è più subdolo, perché magari solo un pezzo della catena LSP è danneggiato e allora solo alcune funzioni non vanno.

Che fare dunque se non si hanno più idee?

Si può provare a usare LSP-FIX, un'utility gratuita che può spesso tirare fuori dai guai.
Poiché quest'utility lavora a basso livello, raccomando la massima prudenza nell'utilizzo di questo software.

L'ultima volta che ho dovuto utilizzare questa utility è stato per risolvere un problema di backup.
Il software di backup che stavo utilizzando lavora con gli snapshot e poi invia l'immagine catturata attraverso la rete.
Bene: il software non era in grado di inviare l'immagine in rete e… indovinate un po'?
Facendo girare quest'utility, per magia il software si è messo a lavorare come un violino.
Nel sistema operativo del pc evidentemente la catena LSP si era interrotta.

Raccontaci la tua esperienza: ti è mai capitato di aver problemi apparentemente inspiegabili?
Hai mai provato questa utility?

Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.