CryptoLocker

Come proteggere il contenuto dei tuoi script

14 Febbraio 2017

Hai uno script programmato a regola d’arte che vuoi utilizzare (e distribuire) senza che occhi indiscreti controllino il contenuto?

Hai un file batch che, pur svolgendo egregiamente il suo compito, è "orrendo" e per questo non vuoi che altri possano commentare il tuo "stile" di programmazione?

Vuoi distribuire un file video, ma non vuoi che altri lo modifichino attribuendosi dei meriti in maniera impropria?

Sono situazioni comuni, nelle quali mi sono trovato personalmente molte volte.
Come risolvere? Basta nascondere i tuoi file all’interno di un eseguibile. O meglio ancora, prendi i tuoi file sorgente e li converti in file eseguibili, utilizzando uno strumento molto semplice.

Sul sito http://www.f2ko.de si trovano diverse utility che fanno al caso nostro. Ne cito alcune:

  • Bat to Exe Converter: per trasformare file bach del DOS in eseguibili veri e prori;
  • VBS to EXE: per convertire script VBS in programmi veri e prori;
  • Ps1 to EXE: per convertire script PowerShell in programmi eseguibili;

… e via discorrendo.

Il funzionamento di queste utility è estremamente intuitivo.
 

Una volta scaricato il programma di interesse e decompresso l’archivio, ci sono sia la versione da installare, sia la versione portable.
 

Le utility funzionano sostanzialmente tutte allo stesso modo, occorre indicare:

  • dove si trova il file sorgente
  • il nome dell’eseguibile da generare.

A parte queste due informazioni obbligatorie, ci sono alcuni parametri che possono impostati per ottenere un eseguibile adatto alle proprie esigenze. Cito, per esempio:

  • l’architettura di riferimento (32 o 64 bit);
  • l’eventuale aggiunta file/programmi al pacchetto;
  • la possibilità di inserire delle informazioni sulla versione del software e sull’autore all’interno dell’eseguibile che si va a generare;
  • la possibilità di modificare "al volo" il codice sorgente dello script, senza dover chiudere l’utility.

Se devi "nascondere" qualcosa dei tuoi script, queste utility fanno al caso tuo!

Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.