Soluzioni tecniche

Ho ottimizzato le cache, ma il browser è ancora lento

27 Febbraio 2013

Nel mio precedente post abbiamo visto come agire sulla cache in caso di navigazione lenta.
Questa volta parliamo del run time Java e delle sue cache.

Il run time Java è uno strumento installato nei nostri computer, che permette l’esecuzione di moduli creati in Java, siano essi delle classi richiamate dai browser durante la navigazione, ad esempio nelle connessioni agli application server, oppure dei veri e propri programmi.
Il run time non è coinvolto dai javascript, che sono elaborati ed eseguiti direttamente dal motore del browser.

Perché devo pulire la cache di Java?

I motivi sono principalmente due:

  1. liberare spazio sul disco del computer;
  2. far sì che nel corso della navigazione vengano caricate con certezza le classi aggiornate (oltre a rimuovere vecchie classi di siti che magari non navighiamo mai).

Come faccio a pulire la cache di Java?

La pulizia di questa cache deve essere svolta direttamente dalla console di Java.
Infatti trattandosi di un modulo autonomo non è controllabile dalle impostazioni dei browser.
Per aprire la console basta andare nel pannello di controllo e cercare tra le icone quella di Java, che andremo a cliccare ottendendo l’apertura dell’applicazione.

pulizia cache di Java
 
Nel Pannello di controllo di Java premiamo il bottone Impostazioni nella sezione File temporanei Internet, che ci darà accesso alla configurazione delle impostazioni di gestione della cache.
Non disattiviamo l’archiviazione dei file, perché in questo caso il browser sarebbe costretto a scaricare la classe Java ogni volta che la pagina del sito che la usa viene aperta o richiamata, con risultati devastanti se si tratta di un application server.
 
pulizia cache di Java
 
Selezioniamo il bottone Elimina file, che ci permetterà di selezionare il tipo di elementi da eliminare. La selezione di default è quella raccomandata.
In caso di seri problemi con gli elementi Java, selezionare anche la voce Applicazioni e Applet installate, quindi premere Ok e attendere.

Dimensione della cache Java

Tornati alla finestra di gestione della cache, non possiamo non notare che lo spazio disco riservato al salvataggio dei temporanei è di quasi 33 GB.
Riduciamo quindi questo valore a una dimensione più accettabile, che consiglio tra i 500 e i 1000 MB, e confermiamo premendo Ok e chiudendo anche il restante pannello.

Queste informazioni ti sono state utili?
 

Autore
Emilio Polenghi
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.