Business continuity assicurata e ripartenza immediata in caso di disastro

Datto RMM e Datto BCDR – Deploy di DWA

FS20201119

Ultimo aggiornamento: 19 November 2020

Deploy e aggiornamenti centralizzati di Datto Windows Agent

Datto RMM 8.9.0 e superiori - Datto BCDR

Premessa

L’aggiornamento dei software in un contesto di Business è vitale.
Lo è sia per quello che riguarda il discorso security, sia per quello relativo al bug fixing generico sia a quello che riguarda la release di eventuali nuove feature.

L’argomento è ovviamente di attualità per tutti i sistemi software e comprende, come è naturale che sia, anche gli strumenti normalmente utilizzati per eseguire backup dei dispositivi.

Per il contesto Datto BCDR, in particolare per quello che riguarda il deploy dei relativi strumenti su OS Microsoft Windows, lo strumento da aggiornare puntualmente risulta essere Datto Windows Agent (DWA).

Per rendere la vita “facile” agli MSP Datto ha integrato, all’interno del suo RMM, un apposito strumento in grado di permettere le seguenti:

  • Controllo dei prerequisiti di sistema
  • Deploy da zero di DWA
  • Aggiornamenti di DWA

Operazioni rapide, puntuali e a tappeto. In pochi click.

Requisiti

  • Accesso amministrativo agli strumenti Datto RMM e Datto BCDR (Datto Devices e/o Datto VA).
  • Accesso amministrativo, via Datto RMM, ai sistemi operativi Microsoft da proteggere (Windows Vista e superiori).

Procedura

Risulta possibile ottenere lo strumento sopra menzionato navigando all’interno del ComStore Datto per poi attivarlo e controllarne i risultati all’interno del preposto pannello di Datto RMM.
Qui di seguito la procedura dettagliata, suddivisa in tre distinte sezioni:

Aggiungere il Component alla propria Component Library


1) Nella pagina principale di Datto RMM selezionare il tab “ComStore”.

2) Nel campo di ricerca “Search ComStore”, che si trova nella parte superiore della pagina, inserire la dicitura: “Datto Windows Agent”.

3) Comparirà in elenco il Component denominato “Datto (Backup) Windows Agent [WIN]”. Fare un click sull’icona per visualizzare la finestra descrittiva dello strumento.

4) Fare click sul pulsante “Add to my Component Library”.
Lo strumento verrà automaticamente importato all’interno della lista dei propri Components e lo si potrà quindi utilizzare per creare un Job utile ad eseguire un deploy automatico e massivo su più sistemi.


Creare un Job includendo al suo interno il Component

1) Nella pagina principale di Datto RMM selezionare il tab “Jobs

2) Premere su “New Job”. Si verrà portati all’interno della pagina di configurazione.

3) In sezione GENERAL Inserire nome del Job ed imporre una schedulazione appropriata (settimanale, mensile, immediata, etc.) utilizzando il pulsante apposito denominato “Click to Change…”.

4) In sezione JOB TARGET premere su pulsante“Add Targets” e definire le macchine che si intendono dotare di nuova versione di DWA.

5) In sezione COMPONENTS premere su pulsante“Add a component” e selezionare “Datto (Backup) Windows Agent [WIN]”. Imporre le variabili che si preferiscono in base a proprie esigenze (le descrizioni delle variabili si trovano in appositi campi informativi).
Ad esempio, qualora si intendesse eseguire preventivo check dei prerequisiti, per poi, qualora risultino coerenti, aggiornare i sistemi, e farlo permettendo di eseguire riavvii automatici, occorrerà imporre alle variabili i seguenti parametri booleani:

  • usrIgnoreWarnings :   FALSE
    Il component esegue analisi dei prerequisiti. Se non vengono rispettati, blocca il processo.
  • usrRebootDevice : TRUE
    Il Component istruisce il sistema ad eseguire un eventuale riavvio forzato della macchina al termine dell’installazione di DWA.
  • usrInstallAgent : TRUE
    Il Component è autorizzato ad eseguire effettiva installazione di DWA.

6) Nelle varie sezioni sottostanti (ADVANCED OPTIONS,  ALERTS, etc.), si possono lasciare inalterati i parametri di default.

7) Premere su pulsante “Save” per terminare il processo di creazione.

Controllare i risultati

Al termine del Job risulterà possibile eseguire, in qualsiasi momento, un controllo delle attività svolte.

1) Nella pagina principale di Datto RMM selezionare il tab “Jobs

2) Premendo su “Active Jobs” si verrà portati all’interno della pagina di amministrazione dei Job schedulati.
I Job con schedulazione “Immediate” risulteranno presenti in Tab “Completed Jobs”.

3) Per eseguire ricerca del Job occorrerà inserire il suo nome in campo “Search for Job” per poi premere su pulsante “Search”.

4) Premendo sul nome del Job appena individuato si verrà immediatamente portati all’interno della sua “History”.
Al suo interno, per ogni sistema target, risulterà presente una specifica linea contenente i risultati delle operazioni, comprese copie di StdOut e StdErr.

New call-to-action