File Sync & Share professionale pensato per le PMI

La cartella selezionata non appartiene a questo dispositivo Workplace Desktop

KB52240

Ultimo aggiornamento: 27 December 2019

Quando Workplace non riesce a sicronizzare la cartella locale con il cloud

8.1.0.59.DA

Può capitare che Workplace Desktop non sia in grado di sincronizzare la cartella locale con i progetti contenuti nel proprio profilo in cloud. Il messaggo che appare è questo: 

Errore di sincronizzazione. La sicronizzazione di alcune delle tue cartelle si è interrotta (clicca qui per risolvere il problema)

Di norma, cliccando sul messaggio e premendo su Prendi possesso sulla finestra successiva, l’errore viene risolto e la sincronizzazione ripristinata. Capita a volte che ciò non avvenga e appaia il messaggio:

La cartella selezionata non appartiene a questo dispositivo Workplace Desktop. Selezionane un’altra.

Il problema non viene risolto nemmeno re-installando Workplace o spostando/rinominando la cartella locale.
Perchè?

Workplace Desktop, per poter funzionare, crea ed utilizza una cartella nascosta di nome .cache all'interno della cartella locale dove risiedono i Projects.
Il problema descritto sopra si presenta perché esiste una cartella nascosta omonima a livello superiore (ovvero allo stesso livello della cartella locale Workplace), probabilmente utilizzata da un altro programma, o magari inutilizzata perché rimasta da installazioni precedenti, e ciò crea conflitto nel funzionamento dell'applicazione.
 

 

 

  

Per risolvere:

  1. Assicurarsi che la certella .cache non sia utilizzata da programmi critici
  2. Eliminare la cartella .cache
  3. Cliccare sul messaggio di errore sul sync quando riappare
  4. Procedere col prendere possesso della cartella Workplace