Protezione in tempo reale degli endpoint da virus, malware e attacchi zero-day senza aggiornamento delle firme

Come posso installare o aggiornare un’installazione di Webroot Secure Anywhere

KB52310

Ultimo aggiornamento: 29 April 2020

Quali alternative ho per installare o aggiornare Webroot Secure Anywhere su un PC?

9.x e successive

L’aggiornamento degli endpoint webroot è automatico, e avviene senza nessun intervento. L’agent installato sul PC fa polling verso la console GSM e rileva la presenza di eventuali aggiornamenti.
Tuttavia, quando esce una nuova versione di Webroot, non viene distribuita simultaneamente su tutti gli endpoint, ma nel giro di alcuni giorni, per evitare problemi.

Se voglio forzare l’aggiornamento di versione di un endpoint, come faccio?

Si può installare l’ultima versione disponibile, anche sugli endpoint che per il momento non lo prevedono, forzando l’installazione. Come prima cosa, bisogna procurarsi il setup della versione che si vuole installare.

L’ultima versione ‘ufficiale’ di Webroot Secure Anywhere si può scaricare da

https://anywhere.webrootcloudav.com/zerol/wsasme.exe

mentre versioni specifiche si possono recuperare da URL del tipo

download.webroot.com/[numero di versione]/wsasme.exe

per esempio per la versione 9.0.27.55 può essere scaricata da

http://download.webroot.com/9.0.27.55/wsasme.exe

Una volta che ho il setup, come lo installo?

Installazione manuale

Il modo più semplice e diretto è di eseguire manualmente il setup sulla macchina sulla quale si vuole installare – l’installazione è molto rapida e appena installato l’endpoint effettua una connessione alla console, registrandosi.
Dalla console è possibile scaricare un file personalizzato, identico al file standard ma con il nome che corrisponde al codice di licenza (per esempio 524FGSMTF657940E48F6.exe). In questo caso l’installazione non richederà nemmeno il codice di licenza.

Installazione tramite script

Per automatizzare l’installazione, cosa molto utile se si sta installando su un buon numero di macchine, si possono usare degli script, per esempio batch o powershell.
Al setup si possono passare delle opzioni da riga di comando, che sono descritte nel dettaglio in questa KB. Se si intende aggiornare, e non installare un nuovo endpoint, è sufficiente eseguire il setup, senza passare dallo script alcun parametro.

Un esempio di script powershell, che verifica il numero di versione di Webroot Secure Anywhere e, se non corrisponde a quello fornito scarica e installa il setup, può essere questo

if (((Get-Item 'C:Program Files (x86)WebrootWRSA.exe').VersionInfo).fileversion -eq  "9.0.28.39") {Write-Host "WSA 9.0.28.39 già presente"} else {
wget "https://download.webroot.com/9.0.28.39/wsasme.exe" -OutFile "C:wsasme_902839.exe"
c:wsasme_902839.exe

Questo script può essere usato anche all’interno di un component di Datto RMM.

Installazione tramite un RMM

Sia Datto RMM che Kaseya VSA dispongono di un modulo per l’installazione e la gestione di Webroot Secure Anywhere.
Per Datto RMM è disponibile un component

Per Kaseya VSA un Plugin di gestione di Webroot

Questi moduli usano le API di Webroot per dare comandi agli endpoint, compreso quello per installazione.

Se si vuole eseguire un’installazione personalizzata, o un aggiornamento, si può usare un component (per datto RMM) o una agent procedure (per Kaseya VSA), Achab ha prodotto degli esempi di procedure, che installano la versione 9.0.28.39, scaricabili da questa KB.

Installazione tramite GPO

Un’altro modo di eseguire l’installazione è tramite l’utilizzo di una gGPO. Questa KB descrive nel dettaglio la procedura.