La soluzione MSP per proteggere email e dati in cloud, per MS 365 e Google Workspace.

Axcient x360Cloud: Quick Start Guide

KB52482

Ultimo aggiornamento: 11 October 2023

PREMESSA

Il presente articolo è stato pensato per agevolare gli MSP nell’Onboarding della soluzione Axcient x360Cloud e non vuole essere un sostituto alla più completa documentazione ufficiale.

ATTENZIONE! Per evitare potenziali noie relative agli accessi Microsoft 365 o Google Workspace si consiglia di eseguire tutte le varie attività lanciando su proprio browser una sessione Incognito/InPrivate.

FASE 1 – ATTIVAZIONE DI MANAGEMENT PORTAL AXCIENT X360CLOUD

La prima azione da compiere, qualora non si abbia già un accesso al Management Portal Axcient x360Cloud su intende, risulta essere relativa alla richiesta di attivazione dello strumento. Per chi risulta già un utilizzatore della soluzione basterà passare a FASE 2 (vedi sotto). Qui la procedura per punti:

  • Contattare il Sales Support Team Achab o attraverso i canonici canali, quali ad esempio la preposta pagina Web Axcient x360Cloud – Achab o una semplice richiesta via email a sales@achab.it.
    Si verrà celermente ricontattati per i successivi step utili all’attivazione della vostra utenza primaria di Partner Portal Axcient e relativo Management Portal x360Cloud.
    N.B. Qualora aveste già un Partner Portal Axcient a disposizione, magari associato allo strumento x360 Recover D2C, il Management Portal di x360Cloud verrà attivato al suo interno.
  • Attendere che Axcient Sales Team invii le credenziali utili all’accesso al Partner Portal Axcient, “contenitore” del Management Portal di Acient x360Cloud.
  • Accedere a Partner Portal Axcient, utilizzando le proprie credenziali amministrative.
    Ecco il link diretto: https://partner.axcient.com
  • Premere in voce Launch presente in sezione denominata x360Cloud:
  • Alla comparsa della finestra di avviso contenente gli Agreements occorrerà, prima di proseguire, leggere ed accettare le regole.

FASE 2 – CREAZIONE DI UNA NUOVA ORGANIZATION

In questa fase occorrerà attivare in Management Portal di Axcient x360Cloud una Organization che andrà di fatto abbinata al cliente interessato all’attivazione della soluzione di protezione. Qui la procedura per punti:

  • Una volta in Dashboard, al fine di creare nuovo profilo per un cliente finale, occorrerà premere su pulsante Add Organization.
  • Si aprirà una pagina dedicata alla compilazione dei dati per il nuovo cliente. Compilare il tutto con i dati corretti. I campi obbligatori sono qui evidenziati in screenshot:
  • A seguito di compilazione premere su pulsante Submit per creare a tutti gli effetti la Organization per il cliente finale. Nei passi successivi si potrà quindi decidere se attivare protezione per Tenant Microsoft 365 (vedi contenuti di successiva FASE 3A) o Google Workspace (vedi contenuti di successiva FASE 3B).

FASE 3A – ATTIVAZIONE PROTEZIONE MICROSOFT 365

In questa fase verrà presentata una guida utile all’attivazione della protezione dei Tenant Microsoft 365. Qui la procedura per punti:

  • Premere su pulsante Authorize così come da seguente screenshot:
  • Selezionare voce Microsoft 365
  • Inserire credenziale amministrativa M365 del tenant che si intende proteggere.
  • Premere su Accept per confermare le permission necessarie:
  • A seguire, in finestra di benvenuto, premente su pulsante Go to x360Cloud.
  • Si aprirà una nuova finestra. Per proseguire occorrerà premere, così come da indicazione in screenshot sottostante, su pulsante Select Services:
  • Selezionare tutti i servizi M365 da proteggere, includendo anche, se necessario, l’URL del sistema Sharepoint primario del cliente finale. Per procedere premere su pulsante Save:
  • Tornati in dashboard della Organization si potrà scegliere, così come da contenuto di screenshot sottostante, se attivare o meno l’aggiunta automatica di nuovi Users e Site Sharepoints:

FASE 3B – ATTIVAZIONE PROTEZIONE GOOGLE WORKSPACE

In questa fase verrà presentata una guida utile all’attivazione della protezione dei Tenant Google Workspace. Qui la procedura per punti:

IMAP – VERIFICA/ATTIVAZIONE REQUIREMENT PER ATTIVAZIONE PROTEZIONE GOOGLE WORKSPACE

  • Eseguire accesso a Google Admin console utilizzando credenziali amministrative del cliente finale: https://admin.google.com.
  • Spostarsi in Apps > Google Workspace > Settings for Gmail > End User Access.
  • Per verificare-attivare la configurazione IMAP per tutti gli utenti portarsi nella Organizational Unit primaria.
  • Premere su voce POP and IMAP access:
  • Attivare voci Enable IMAP access for all users e Allow any mail client
  • Premere su pulsante SAVE e attendere almeno 24 ore tempo la propagazione della configurazione.

PROCEDURA POST ATTIVAZIONE IMAP – INSTALLAZIONE APP E SYNC CON ORGANIZATION

  • Premere su pulsante  Authorize così come da seguente screenshot:
  • Selezionare voce G-Suite (AKA Google Workspace).
  • Si verrà rediretti da x360cloud al marketplace Google ed occorrerà accedere con i dati del Tenant Google Workspace che si intende proteggere.
  • Premere su Sign In e loggarsi utilizzando le credenziali amministrative del Tenant Google Workspace da proteggere.
    ATTENZIONE! Le credenziali dovranno essere quelle di un Super Admin avente accesso a tutte le Organizational Units altrimenti l’attivazione avverrà ugualmente ma non impatterà tutti gli utenti/servizi presenti in Google Workspace. Qui uno screenshot di esempio:
  • A login eseguita portarsi su App x360Cloud e premere pulsante Domain Install:
  • Confermare la propagazione globale premendo su pulsante Continue:
  • A seguito di lettura degli Agreements (per comodità risultano presenti i link ai documenti ufficiali contenenti i termini) si potranno confermare le Permission ponendo un segno di spunta sul preposto quadratino di accettazione:
  • In nuova finestra premere su Next per proseguire:
  • Premere su voce Complete additional setup now:
  • Premere pulsante Signed In per eseguire nuovamente login attraverso credenziali super admin del Tenant da proteggere:
  • Usare strumento Add provider per selezionare il nome della Organization x360Cloud da abbinare a Google Workspace:
  • Premere su pulsante Select Services:
  • Selezionare dalla lista i servizi Google Workspace che si ritiene necessario proteggere:
  • Tornati in dashboard della Organization si potrà scegliere, così come da screenshot sottostante, se attivare o meno l’aggiunta automatica di nuovi Users e Shared Drives:
New call-to-action