Gestione IT

La vita del sistemista – quarta puntata

26 Ottobre 2015

La vita del sistemista 

09:00 – 10:00 Riunione

Senza Kaseya

Vita del sistemista

Il direttore marketing di Roma è stato nominato impiegato del mese. L'ufficio di Milano ha preso un nuovo grande cliente. C'è una nuova procedura per richiedere i permessi. Il party estivo sarà il prossimo venerdì e tu devi portare il dolce. Recepito. Quindi possiamo tornare tutti al lavoro vero? C'è una tonnellata di cose da sbrigare.
 
Ti guardi intorno, nella stanza è riunito tutto il personale e stai perdendo una grossa opportunità per fare la manutenzione ordinaria sui loro PC al momento inattivi. Non sopporti l'idea di cacciare i colleghi dalle loro postazioni mentre lavorano, ma non puoi farci nulla, è il tuo lavoro. Speri solo che queste operazioni, la maggior parte delle volte, non coinvolgano persone già arrabbiate. Tuttavia il momento giusto per entrare nelle loro macchine senza interromperli è stato perso e il tuo team è bloccato da questa inutile riunione.
 
Improvvisamente noti che tutti stanno guardando verso la tua direzione, il CEO si schiarisce la voce e chiede se il sito web è tornato a funzionare normalmente. Esiti per diversi secondi prima di affermare che la tua squadra ci sta ancora lavorando e che farete sapere a tutti quando sarà stato eseguito il backup del server. Il CEO sospira e si augura che nessuna transazione fallisca. Guardi verso il basso mentre la riunione continua. Sembra che il gruppo del finance farà team-building la settimana prossima e pertanto le paghe saranno anticipate di due giorni. Magnifico!
 

 “Sono sempre incollato al mio smartphone. Come potrei non esserlo?”
 
 

 Con Kaseya 

 
Vita del sistemista

Il direttore marketing di Roma è stato nominato impiegato del mese. L’ufficio di Milano ha preso un nuovo grande cliente. C'è una nuova procedura per richiedere i permessi. Il party estivo sarà il prossimo venerdì e tu devi portare il dolce. Prendi appunti tranquillamente, sapendo che tutte le novità di ogni divisione dell'azienda andranno a impattare in qualche modo su di te e sul tuo staff. Ad esempio a Milano dovranno essere impostati nuovi utenti per gestire la nuova commessa e il portale dei dipendenti dovrà essere aggiornato con la nuova form per gestire i permessi.
 
A questo punto il CEO ti passa la parola. Aggiorni tutta l'azienda sul lavoro che è stato fatto dal tuo staff; menzioni il problema del server della notte precedente ma rassicuri tutti sul fatto che non sono stati registrati tempi di inattività. Qualcuno fa domande sulla nuova applicazione di Business Intelligence sulla quale stai lavorando e rispondi dando tutti i dettagli. Successivamente ricordi a tutti che nel pomeriggio ci sarà l'aggiornamento di Windows e che spiegazioni a riguardo saranno disponibili sul portale dei dipendenti. Sono tutti contenti, buon segno.  
 
La riunione continua. Sembra che il gruppo del finance farà team-building la prossima settimana e pertanto le paghe arriveranno con due giorni di anticipo. Che divertimento per loro!
 

“Io posso rilassarmi perché so di essere coperto anche quando non sono alla mia postazione”.

Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.