Email

MailStore 9: il MailStore migliore di sempre

25 Settembre 2014
MailStore 9: il MailStore migliore di sempre.



Con questa frase il produttore tedesco di software ha rilasciato la versione 9 di MailStore.

Ancora più veloce, ancora più stabile e con nuove funzionalità.
Le novità riguardano diverse aree del prodotto:
  • le prestazioni di archiviazione;
  • l’utilizzabilità del prodotto (lato utente);
  • la semplificazione di alcuni compiti per l’amministratore di rete.

Task scheduler integrato
MailStore Server 9 possiede un task scheduler integrato che semplifica enormemente la creazione e l'esecuzione dei processi di archiviazione.
In precedenza tutte le attività riguardanti l'archiviazione dei mail server venivano create da MailStore Client mediante il Task Scheduler di Windows del sistema su cui era installato il client.
Oggi invece MailStore Server controlla questo genere di attività di archiviazione in modo totalmente indipendente e centralizzato. Inoltre l'amministratore non deve più definire intervalli di esecuzione: è MailStore Server a calcolare automaticamente la schedulazione ottimale di tutti i task disponibili.
 
Anteprima dei messaggi in HTML
MailStore Web Access e l'add-in per Outlook permettono un'anteprima HTML e possono mostrare i messaggi archiviati in maniera simile a quanto accade normalmente con Microsoft Outlook.
Un HTML “sanitizer” regolato da whitelist, appositamente sviluppato per MailStore, fornisce la sicurezza necessaria.
Inoltre è stata migliorata la visualizzazione dei destinatari e degli allegati – e questo anche in MailStore Client.
 
Aggiornamento automatico dei client
A partire dalla versione 9, il software MailStore Client non ha più bisogno di essere aggiornato manualmente quando si procede ad aggiornare il server (dalla versione 9.0 alla 9.1).
MailStore Client e l'add-in per Outlook vengono automaticamente aggiornati attraverso la funzione auto update. Un aggiornamento del client controllato manualmente o da una policy di gruppo sarà ancora necessario solo in certe situazioni, quando si aggiorna la versione principale (per esempio, dalla 9.x alla 10).
 
Nuove funzioni per backup e ripristino
La funzione di backup integrata in MailStore Server 9 scrive ora anche un file *.csv che mantiene la posizione originale dello storage. Il backup può essere ripristinato senza fatica nell'ambiente di produzione attraverso un file batch generato automaticamente. Il servizio MailStore Server supporta ora i comandi ‘PAUSE’ e ‘CONTINUE’ per semplificare la creazione di copie snapshot in alternativa alle snapshot VSS.
 
Auditing migliorato
MailStore Server 9 può registrare tipologie di eventi definiti dall'amministratore non solo nel log degli eventi di Windows, ma anche sotto forma di file di testo in una qualunque directory del file system. MailStore Server 9 dispone anche di uno speciale visualizzatore con numerose funzionalità di ordinamento e filtraggio per accedere facilmente ai file e analizzarli rapidamente.
 
Inoltre MailStore 9 è molto, molto più veloce delle versioni precedenti nell’archiviazione dei messaggi di posta elettronica.
 
Prima di procedere ad aggiornare alla versione 9 è necessario leggere con attenzione i requisiti di sistema e le note di aggiornamento rilasciate dal produttore.
 
Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.