Gestione IT

Quattro modi con cui un software RMM offre valore agli MSP

15 Luglio 2021

Il software di monitoraggio e gestione remota (per gli amici RMM) è un must per ogni MSP. Siamo di fronte alle basi del business.

Dalla risposta ai ticket alla chiusura di un task, dall’aggiornamento dei dispositivi all’applicazione delle patch, un RMM è ciò che consente a te MSP di tener d’occhio i sistemi IT dei tuoi clienti e di rispondere rapidamente in caso di problemi.

Una buona soluzione RMM può offrirti molteplici vantaggi. La capacità di gestire le esigenze IT dei clienti in remoto significa che il lavoro dei tuoi tecnici è più facile da svolgere. Significa anche che trascorrono meno tempo in loco o concentrandosi su attività noiose e più tempo a godersi il proprio lavoro e a fornire servizi di alto valore.

Tecnici felici portano a clienti felici e i clienti felici hanno maggiori probabilità di rimanere con te a lungo. In breve: affrontando i problemi tecnologici in modo più efficiente con un RMM, doni benessere ai tuoi dipendenti e soddisfi al meglio i clienti. Inoltre, cresci senza disperdere troppe risorse.

Dai chiari vantaggi finanziari ai premi non monetari di cui non si parla mai abbastanza, abbiamo analizzato qui di seguito perché una buona soluzione RMM offre così tanto valore agli MSP.

1. Fa risparmiare tempo ai tecnici grazie all’automazione

I tecnici hanno molto da fare, devono districarsi tra script e aggiornamenti mentre rispondono ai task e ai ticket dei clienti. Sebbene queste attività siano fondamentali per mantenere operativi i sistemi dei tuoi clienti, non dovrebbero rappresentare la maggior parte del carico di lavoro dei tuoi tecnici.

L’automazione può occuparsi di molte di queste attività, recuperando il tempo che andrebbe perso e consentendo ai tecnici di concentrarsi sui propri punti di forza e su questioni più complesse.

Ad esempio, con il software RMM, puoi mettere le seguenti attività sul pilota automatico:

  • Scansione dei dispositivi
  • Reimpostazione delle password
  • Aggiornamento dei software

Con queste attività quotidiane gestite rapidamente e più tempo da dedicare ai clienti, saranno tutti più soddisfatti. E come sappiamo bene, il servizio clienti è un elemento fondamentale per distinguersi come MSP.

Inoltre, automatizzando queste attività, gli MSP riducono il tempo speso a lavorare sui ticket, il che si traduce anche in un risparmio finanziario. Secondo ConnectWise, l’automazione degli script, ha portato agli MSP 1,2 milioni di dollari in tre anni grazie all’aumento della produttività dei tecnici.

ConnectWise ha permesso alle aziende di risolvere il 20% dei ticket in modo automatizzato. Questa percentuale viene quindi utilizzata per altri lavori. Inoltre, la scansione proattiva e l’applicazione di patch software fa in modo che i sistemi subiscano meno arresti anomali o errori di sistema, con un’ulteriore riduzione dei ticket.

2. Supporta la sicurezza informatica con la gestione delle patch

La sicurezza informatica è un’area di crescente preoccupazione per molte PMI e rappresenta un’area chiave di opportunità per gli MSP per espandere i propri servizi. In effetti, l’ultimo report di ConnectWise sullo stato della cyber-security delle PMI ha rilevato la tendenza a spendere di più in sicurezza, inoltre il 91% delle aziende è disposto a cambiare fornitore di servizi IT se ne individua uno in grado di offrire delle migliori soluzioni di cybersecurity.

Il software RMM è la chiave per rafforzare la sicurezza dei tuoi clienti. Molti dei servizi automatizzati sopra menzionati, come il monitoraggio degli endpoint, sono parti importanti nelle attività di gestione e manutenzione di un sistema IT e delle reti.

Prendiamo come esempio la gestione delle patch. Le patch sono fondamentali per mantenere aggiornati dispositivi e software e spesso risolvono vulnerabilità o problemi che gli hacker potrebbero utilizzare per infiltrarsi. Molti di coloro che hanno subito attacchi informatici avrebbero potuto evitarli grazie a una patch software.

La gestione automatizzata delle patch tramite uno strumento RMM risolve questo problema e garantisce che eventuali vulnerabilità dei software vengano risolte rapidamente, eliminando il rischio di perdersi aggiornamenti cruciali.

3. Riduci i tempi di inattività con la gestione degli endpoint

Comprensibilmente, i clienti temono i tempi di inattività. Ogni secondo in cui il business è fermo è un euro (o molti euro) in meno.

Una soluzione RMM può aiutare a prevenire determinate cause di downtime monitorando e gestendo automaticamente gli endpoint. Con la manutenzione ordinaria, tu MSP potrai prevenire i problemi più comuni che possono causare un blocco dei sistemi. Questo tipo di strumento può inoltre segnalare i problemi quando si presentano.

4. Anticipa i problemi dei clienti

Non c’è niente di più frustrante per un cliente che imbattersi in un problema IT, soprattutto se ci vuole tempo perché venga risolto. Senza arrivare a parlare di downtime, anche dei problemi semplici possono costare ai clienti tempo prezioso mentre fanno il lavoro che amano, ad esempio:

  • non riuscire ad accedere a un PC;
  • trovarsi a dover installare da soli un software;
  • dover eseguire un riavvio del computer.

Potrei andare avanti all’infinito, ma credo che siamo d’accordo sul fatto che nessuno vuole rovinare una riunione perché la sua versione di PowerPoint non è compatibile con le slide che deve usare.

Con il monitoraggio remoto, puoi anticipare i problemi dei clienti e persino impedire che si verifichino. I colli di bottiglia della rete, i problemi con le prestazioni delle applicazioni e le minacce alla sicurezza informatica sono tutti elementi che potrebbero causare grossi grattacapi; questi sono alcuni dei problemi che gli MSP possono non solo monitorare, ma anche affrontare attivamente con il software RMM.

Il monitoraggio e la manutenzione proattivi tramite una soluzione RMM ti consentono di essere sempre un passo avanti rispetto ai problemi più urgenti dei tuoi clienti. Piuttosto che creare una controversa relazione di rottura e riparazione (quello che dagli americani viene chiamato break/fix), i clienti possono vederti come il loro Mr. Wolf, pronto a risolvere problemi, diventando parte integrante della loro attività. Più sperimentano la comodità del supporto remoto, più difficile sarà immaginare la vita senza.

Quanto vale il tuo RMM per la tua attività?

La giusta soluzione RMM offre vantaggi significativi per gli MSP, aumentando l’efficienza, semplificando la vita dei tecnici e ottenendo clienti soddisfatti ed entusiasti del supporto IT proattivo che semplifica la gestione delle loro attività.

Bilanciando l’automazione con il supporto in tempo reale, una buona soluzione RMM consente agli MSP di fornire l’assistenza clienti più completa possibile.

Se vuoi approfondire le magiche qualità di un RMM, ascolta questa puntata del nostro podcast.

Fonte: ConnectWise

Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.