Soluzioni tecniche

Rimuovere la visualizzazione protetta di Office

30 Settembre 2014

Non sarà capitato solo a me, anzi scommetto che è capitato anche a voi.

Tante volte si apre un file, magari di fretta, e dopo Word o Excel lo bloccano, facendo partire la famigerata visualizzazione protetta: quella funzione che mostra una barra gialla in alto, come questa
 


Non ci vuole nulla a fare clic sul pulsante "Abilita modifica", eppure ripetere questa operazione tutte le volte è davvero seccante.

Sai perché viene visualizzata quella barra? E soprattutto, come si fa a farla sparire?
 
Diciamo subito che l’intento di quella barra è lodevole: Microsoft vuole evitarti virus o software dannoso che viaggia attraverso internet o attraverso macro o script che si annidano dentro i documenti di Office.
Però è una seccatura.
Per fortuna all’interno di Office stesso è possibile disabilitare questa funzione.

La procedura (io la riporto per Office 2013) è semplice
  • Andare sul menù File.
  • Scegliere Opzioni.
  • Scegliere Centro protezione.
  • Premere il pulsante Impostazioni centro protezione.
  • Scegliere Visualizzazione protetta.
  • Ecco che sulla destra compaiono tre opzioni (abilitate per impostazione predefinita) che forzano l’apertura dei documenti in modalità protetta.

  • Basta deselezionare le voci che interessano (o tutte) e aprire tutti i documenti che si vuole senza la Visualizzazione protetta.
In rari casi c’è un secondo luogo dove si nasconde questa impostazione di visualizzazione protetta.
Se si aprono vecchi documenti di Office contenenti delle macro, ecco che vengono bloccati anche se è stata eseguita la procedura.
 
In questo caso occorre procedere a un'ulteriore impostazione
  • Andare sul menù File.
  • Scegliere Opzioni.
  • Scegliere Centro protezione.
  • Premere il pulsante Impostazioni centro protezione.
  • Scegliere Impostazioni tipi di file.
  • Anche in questo caso basterà rimuovere le opzioni che costringono l’apertura in modalità protetta.
Autore
Claudio Panerai
Gli ultimi prodotti che vi ho portato, nel 2020: Vade Secure Il primo sistema antispam/antihishing/antimalware basato sull'intelligenza artificiale e appositamente progettato per Office 365. Naturalmente a misura di MSP. ID Agent Piaffaforma che consente agli MSP di monitorare le credenziali (proprie e dei clienti) che sono in vendita nel dark web.
Nato a Ivrea nel 1969, è sposato e padre di due figlie. Laureato in Scienze dell’Informazione nel 1993, ha dapprima svolto numerose consulenze e corsi di formazione per varie società per poi diventare responsabile IT per la filiale italiana del più grande editore mondiale di informatica, IDG Communications. Dal 2004 lavora in Achab dapprima come Responsabile del Supporto Tecnico per poi assumere dal 2008 la carica di Direttore Tecnico. Giornalista iscritto all’albo dei pubblicisti, dal 1992 pubblica regolarmente articoli su riviste di informatica e siti web di primo piano. E' stimato da colleghi e clienti per la schiettezza e onestà intellettuale. Passioni: viaggi, lettura, cinema, Formula 1, sviluppo personale, investimenti immobiliari, forex trading. Claudio è anche su LinkedIn e Facebook.
Commenti (7)

SOLUZIONE:

1) Aprire il file interessato
2) Clic sul menu "File" > "Informazioni"
3) Clic sul pulsante "Modifica comunque"
4) Buon lavoro…

Per lo STAFF: Aggiornate la guida con queste mie indicazioni.

Giuseppe Russo,

Grazie Claudio, ho risolto il mio problema che mi angustiava da mesi.
Ho provato con diverse sessioni dell’assistenza clienti online di MS che mi hanno fatto di tutto: reinstallato Win10, Office 365, Panda e mille altre cose ancora in ore ed ore di intervento.
Putroppo il mio caso era ancora più subdolo perché i messaggi di errore all’apertura dei file xls/doc non facevano alcun riferimento alla visualizzazione protetta ma a generici errori di apertura.
Scoperto parzialmente con MS il problema (spuntando il blocco alla visualizzazione del file caso per caso), grazie alla parola chiave "visualizzazione" sono riuscito a trovare il tuo articolo e a risolvere alla radice il problema.
Complimenti e grazie mille.
Daniele

Daniele Rozzoni,

@Rozzoni: grazie! 🙂

Claudio Panerai,

@Valle: hai seguito anche la seconda parte dell’articolo, le ultime 6 righe per intenderci?

Claudio Panerai,

seguite le tue precise indicazioni, tolto la spunta a tutte le voci, ma excel apre ancora il doc excel in modalità protetta, forse bisogna riavviare il PC ?
il messaggio esatto è : E’ stato rilevato un problema nel file. La modifica del file potrebbe danneggiare il computer. Fare click per ulteriori informazioni.

Paolo Valle,

Salve, quando ricevo allegati in formato word ed excel non riesco ad aprirli perchè sono in "visualizzazione protetta". Non si aprono neanche per la sola lettura, come mai? grazie in anticipo

Danilo Finocchiaro,

Hai provato a seguire con precisione le istruzioni fornite nell’articolo?

Claudio Panerai,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.