Kaseya

I custom fields nell’Audit: un alleato indispensabile

L’audit di un sistema, al giorno d’oggi, deve considerare ambiti sempre più approfonditi che fino a qualche tempo fa non esistevano.

La chiave Bitlocker è un dato importantissimo che, se perso, può implicare l’impossibilità di un utente ad accedere al suo PC e all’MSP la necessità di reinstallarlo, buttando via ore preziose.

Ma anche sapere a quale SSID Wi-Fi si è connesso l’utente o se ha configurato il PIN come richiesto dai protocolli di sicurezza è basilare per un MSP.

Tutte queste sono informazioni che possiamo richiedere al computer e registrare nell’audit utilizzando custom fields.

Altri video su Kaseya