Gestione IT

Windows Anniversary patch per Windows 10: aggiorna Kaseya VSA se utilizzi Kaseya KAV

23 Agosto 2016
Il Windows Anniversary Patch rilasciato il giorno 2 Agosto può creare problemi a chi utilizza il modulo KAV (Kaspersky) di Kaseya e non ha ancora aggiornato il suo RMM all’ultima versione disponibile (9.3.0.16).
 
In particolare i problemi che si possono presentare con il KAV sono due.
  1. il KAV non si installa su PC con Windows 10 Anniversary.
  2. se si effettua l’upgrade a Windows 10 Anniversary, il KAV viene disinstallato.
Kaseya e Kaspersky hanno fornito una soluzione per risolvere il problema. 
Kaseya ha prontamente rilasciato una correzione per Kaseya VSA 9.3, contenuta nella patch 9.3.0.16
Ecco le release notes di questo aggiornamento.
 
Come procedere per evitare sorprese con l’aggiornamento di Windows?
  1. Installa la 9.3.0.16 , poi fai push del KAV sui client Kaseya e quindi aggiorna Windows Anniversary.
  2. Se hai già installato la patch Microsoft, aggiorna Kaseya VSA alla 9.3.0.16 e poi fai il push degli agent Kav (perché non saranno presenti).
  3. Se hai una versione Kaseya VSA inferiore alla 9.3, prima aggiorna alla 9.3 poi patcha alla 9.3.0.16; quindi segui il punto 1 o il punto 2 a seconda della condizione in cui ti trovi sulla patch Microsoft.

 

Microsoft sta chiaramente spingendo tutti ad aggiornare verso Windows 10 dal giorno del suo rilascio e il fine non è sempre chiarito nelle descrizioni delle patch.
 
Gli aggiornamenti KB3176929 e  KB3176495 sembrano “normali” aggiornamenti di Windows mentre il KB3012973  sembra essere proprio un updater per Windows 10, quindi ti consigliamo di seguire questa guida per evitare poi di avere problemi con il sopracitato modulo antivirus.
 
Se vuoi invece programmare con più tranquillità l'aggiornamento all'Anniversary Update, con Kaseya puoi facilmente bloccare l’aggiornamento alla KB2012973 per poi sbloccarlo in seguito.
Per ulteriori informazioni ti invitiamo a contattare il supporto tecnico Achab.
Autore
Alessio Urban
Nasco a Milano nel 1979, mi sono sempre appassionato nel sapere come funzionassero gli oggetti, quindi dopo il liceo scientifico non potevo che finire a studiare Ingegneria.
In particolare ho scelto le telecomunicazioni per illudermi di poter controllare i devices e il loro software, ma in effetti mi sono reso subito conto fosse solo un'illusione avere il controllo di qualcosa in cui ci sia del software che vi gira :-)
Amo lo sport e mi piace fare qualche corsetta durante il weekend e sono un appassionato di piante, in particolare coltivo bonsai.
Mi trovi anche su linkedin, e su facebook anche se il secondo lo uso decisamente meno
Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato, lo utilizzeremo solamente per inviarti la notifica della pubblicazione del tuo commento. Ti informiamo che tutti i commenti sono soggetti a moderazione da parte del nostro staff.